Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Cardi B contrattacco contro le accuse di Nicki Minaj: “I numeri non mentono”

Cardi B ha risposto con un post su instagram alle accuse della collega Nicki Minaj riguardo al successo dei suoi progetti.

 

Qualche giorno fa Nicki Minaj, in un’intervista radiofonica sulla sua Queen Radio, aveva dato della ridicola alla collega Cardi B, per la vicenda della scarpa e della rissa alla Fashion Week.

Non solo, Minaj aveva afferamto che secondo lei Cardi B andava a letto con i DJ per farsi passare i brani in radio, e che praticava la payola per promuoversi, ovvero pagare la gente per promuovere il proprio materiale… una sorta di mafia dietro il musicbiz.

Non ci sta Cardi B, che in un post su instagram sfoggia i numeri reali del suo album di debutto “Invasion Of Privacy”.

View this post on Instagram

NUMBERS DONT FUCKIN LIE 🗣🗣🗣🗣

A post shared by CARDIVENOM (@iamcardib) on

I numeri non mentono, specialmente quando si parla di vendite album, e la prestazione di Cardi con il suo debutto é stata più che muscolare, diventando il 3° album HipHop più venduto negli Stati Uniti dopo Drake e Post Malone.

1.5 milioni di copie ad oggi, sono un risultato ottimo, per una che fino al 2017 era una semi sconosciuta ai più.

Certo, la Minaj si trova ora in una condizione di fine monopolio, e dovrà veramente stare attenta alle prossime relase di questa Cardi. Per lei in America da “Bodak Yellow” in avanti é scoppiata una vera febbre…

Bisognerà vedere con il tempo se sarà solo un fuoco di paglia, o se alla fine sarà lei la competitor principale di Nicki, che per ora é ancora innarrivabile visti i successi collezionati in anni di carriera.

Cosa ne pensate di questa risposta molto diplomatica?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!