Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

CD della Settimana: Craig David – Trust Me

Altra delusione discografica dell’autunno secondo me è questo album intitolato “Trust Me” firmato Craig David. Dopo gli strepitosi “Born To Do It”, e “Slicker Than Your Average”, gli ultimi due album di Craig, “The Story Goes…” e “Trust Me”, mi hanno un po’ deluso, mi pare che l’artista si sia un po’ messo in Stand-By, sono forse finiti i tempi di grandi hit come “What’s Your Flava” e “7 Days” tanto per citarne alcuni.

(clicca sulla copertina per acquistare il CD)

Questo quarto album di Craig segna un ritorno anche con un’immagine “estetica” decisamente più “palestrata”, che non apprezzo assolutamente, Craig era l’unico sulla scena aR&B che si distingueva per uno stile elegante, e una voce veramene setosa, questa voce nel nuovo album torna a singhiozzo, in pezzi quasi tutti piuttosto anonimi e con poca “potenzialità” di mercato.

Parliamo del primo singolo, una cover dal titolo “Hot Stuff (Let’s Dance)”, sicuramente ritmato, e assolutamente buono per le radio, ma si tratta pur sempre di una cover, e una cover come primo singolo… beh, denota una certa mancanza di innovazione ed originalità. Ed è proprio così l’album, tenta a tratti di uscire dagli schemi, ma non fa altro che sembrare ridondante e stanco. Eccezzion fatta per alcuni pezzi che apprezzo particolarmente, “6 Of 1 Thing” mi ricorda un po’ il gran buon vecchio Craig dei primi tempi, e non può che essere una delle mie traccie preferite…. “Kinda Girl For Me” anche se con un beat riciclato e ritrito (utilizzato già da LeToya e J.Lo… per citarne due a caso), mostra un lato dolce, e la voce per cui tutti noi amiamo questo artista UK. Tra le uptempo spicca senz’altro “This Is The Girl” con Kano, mentre “Friday Night” è un pezzo allegro e piacevole.

Altri pezzi del CD non mi convincono, specie quando prova a diventare un po’ “alternative” in “Top Of The Hill”, o melense in “Officialy Yours”, sa fare canzoni mielose molto molto più incisive, ascoltatevi per esempio “You Don’t Miss Your Water” dell’album “Slicker Than Your Average” una delle canzoni lente più sottovalutate degli ultimi anni.

Insomma, le aspettative le ho sempre avute per Craig, ma gli ultimi due album non sono di certo all’altezza dei primi due CD, che sono ancora tra i più consumati che possiedo!

Certo ci sono artisti che si sono spenti sulla scena R&B UK, che avrebbero avuto tutte le possibilità per diventare veramente grandi, vogliamo parlare di Lisa Maffia? Ms.Dynamite? o ancora questo Craig David? Mi spiace veramente, perchè avevano proposto sounds molto alternativi alla musica R&B USA….

R&B Junk rating:

[ratings]

1. Hot Stuff
2. 6 of 1 Thing
3. Friday Night
4. Awkward (ft. Rita Ora)
5. Just a Reminder
6. Officially Yours
7. Kinda Girl for Me
8. She’s on Fire
9. Don’t Play with our Love
10.Top of the Hill
11. This is the Girl (with Kano)

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!