Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Notizie

Christina Grimmie, ex di The Voice, brutalmente assassinata a soli 22 anni!

 

d382cd7495b7ee2e9ab410f13c9e4d38

E’ arrivata poche fa una di quelle notizie che nessuno vorrebbe mai dare, una notizia tanto tragica quanto inspiegabile a cui si fa fatica a credere.

La cantante Christina Grimmie, 22 anni da poco compiuti, ex concorrente di The Voice USA nonché una delle youtuber più apprezzate negli States, è morta questa notte ad Orlando dopo che un uomo le ha sparato al termine del suo concerto. Chris si era fermata a firmare autografi ai suoi tanti ammiratori, quando ad un certo punto l’aggressore ha tirato fuori l’arma da fuoco ed ha iniziato a sparare volutamente contro l’artista, per poi rivolgere l’arma contro di sé e suicidarsi, una volta che il fratello della vittima era riuscito a bloccarlo.

Christina è stata trasportata d’urgenza in ospedale, le sue condizioni erano apparse gravissime fin da subito e purtroppo non è sopravvissuta alle ferite riportate. Ecco le parole con le quali la sua agente ha confermato la tragica notizia:

“Con il cuore colmo di dolore confermiamo che Cristina è tornata alla casa del Padre. Chiediamo rispetto per la privacy della sua famiglia e dei suoi amici in questo momento di lutto”.

Shock e sconcerto nel mondo della musica e nei social network, dove continuano ad arrivare messaggi di cordoglio per una fine tanto tragica quanto assurda.

https://twitter.com/ddlovato/status/741527365998809088

La Grimmie si era fatta conoscere dal 2009 con lo pseudonimo di zeldaXlove64 su youtube, dove postava cover di artisti di successo. Dalle cover nella sua cameretta passò ad aprire i concerti di Selena & The Scene e dei Jonas Brother nel 2011, si esibì con Taio Cruz nel pre-show degni AMAs lo stesso anno e nel 2011 pubblicò il suo primo EP, Find Me. Nel 2014 entrò a The Voice nel team di Adam Levine e si classificò terza.

Quest’anno per lei era iniziato nel migliore dei modi, con l’uscita dell’EP Side A e con il compito di aprire i concerti del tour americano di Rachel Platten. Ieri notte il concerto nel quale è stata inspiegabilmente uccisa era il suo, un sogno che si spegne proprio a due passi dal palco, quel palco che la talentuosa Christina Grimmie si era guadagnata con tutte le sue forze.

E’ difficile digerire una morte del genere, nessuna spiegazione sarà mai sufficiente per rispondere ad una domanda che tutti ora si stanno facendo: “Perché”?

Per ricordare questa talentuosa ragazza vi lasciamo alcune delle sue esibizioni, tra cui quella di Hurt, del suo mito Christina Aguilera e il suo singolo, Without Him.

https://www.youtube.com/watch?v=quDn6xwMNrU

#RIPChristinaGrimmie

11 commenti

Fighter 11 Giugno 2016 at 21:05

Sto piangendo. Mi batte fortissimo il cuore. La vita è così ingiusta . Non posso credere che quella giovane ragazza sia morta. RIP christina Grimmie

Rispondi
Caleb 11 Giugno 2016 at 18:49

La conoscevo solo di nome (senza mai averla ascoltata) ma, indipendentemente da ciò, un gesto simile è qualcosa di inumano… la gente è letteralmente impazzita, non si più sparare ad una ragazza di 22 anni per… qualsiasi sia il motivo…
Com’è caduto in basso il genere umano.

Rispondi
Breezy 11 Giugno 2016 at 17:43

Mi dispiace veramente tanto, soprattutto per come si è svolta la vicenda… ultimamente la gente perde il controllo della propria ragione troppo facilmente, e le conseguenze colpiscono sempre gli innocenti. Christina la ricordo perfettamente vedendo solo una sua esibizione, l’audizione a the voice con Wrecking Ball, e bastarono pochi secondi iniziali per farmi venire i brividi

Rispondi
Peter Cat 11 Giugno 2016 at 17:20

Non ho parole,la ricordavo da Youtube,che riposi in pace

Rispondi
Same_Script♫Different_Cast 11 Giugno 2016 at 17:14

Era una bravissima cantante, una delle migliori di nuova generazione; mi dispiace molto per lei, R.I.P.

Rispondi
Yoncé (#R8) 11 Giugno 2016 at 15:54

RIP. Quel mostro doveva pagare per quello che ha fatto. Ora capiranno tutti quelli che si lamentano dei troppi controlli ai M&G.

Rispondi
MUSIC is the way. 11 Giugno 2016 at 14:28

ma si potrà?

Rispondi
bionic_littllemonster 11 Giugno 2016 at 13:35

Poverina,non aveva fatto nulla di male

Rispondi
Freakshow89 11 Giugno 2016 at 13:05

Non la conoscevo, ma mi dispiace un sacco 😢

Rispondi
Argent 11 Giugno 2016 at 11:27

Non ha senso tanta crudeltà, peccato che quel maledetto si è suicidato, avrebbe dovuto pagare quanto ha fatto!

Rispondi
Marco 11 Giugno 2016 at 11:15

Assurdo… RIP

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.