Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Classifiche Italian

Classifica FIMI singoli: top 10 dominata da italiani

Altra estate da incorniciare per coppia Fedez-J-Az- Il successo di Senza Pagare non accenna a placarsi e riesce nuovamente a tenere a bada il fenomeno Despacito

Ancora una volta i re della classifica FIMI singoli italiana sono Fedez e J-Ax, con quello che oramai può essere considerato il tormentone italiano dell’estate 2017, Senza Pagare. Il pezzo si conferma alla #1 per la seconda settimana consecutiva, sbaragliando la concorrenza e riuscendo a staccare nuovamente la hit Despacito. 

Seconda posizione a tinte rosa. Baby K, dopo il boom con Roma-Bangkok ha sfornato un’altro pezzo da novanta che ha fatto breccia nel cuore degli ascoltatori grazie ad un sound modaiolo e un testo che rimane facilmente in testa. Voglio Ballare Con Te si candida a diventare la prossima #1?

Luis Fonsi e Daddy Yankee questa settimana si devono accontentare del gradino più basso del podio, risultato comunque stratosferico dopo ben 26 settimane di permanenza in chart con Despacito, sempre in top 10.

Balzo in avanti notevole per L’esercito dei selfie, collaborazione tra Takaci & Ketra, Arisa e Lorenzo Fragola. Dalla 10 dell’ultimo aggiornamento si trovano oggi alla 4, grazie al sempre maggiore supporto delle radio. Hanno qualche chance di raggiungere il podio rubando il posto agli “intoccabili” 3 lì davanti?

Ottima quinta posizione per Thunder degli Imagine Dragons, freschi di concerto all’Arena di Verona. Ancora Italia alla 6-7-8 posizione, occupate rispettivamente da Pamplona, Riccione (ultimo singolo dei TheGiornalisti) e Volare. 

Something Just Like This è la terza e ultima canzone straniera in una top 10 che si chiude con un altro brano italiano, la collaborazione Gué Pequeno e Sfera Ebbasta, Lamborghini. 

Fuori dalla top 10 segnaliamo un +34 di Tutto per una ragione (Benji & Fede e Annalisa), dalla 40 alla 16.

QUI TROVATE LA TOP 50: 

 

 

18 commenti

EnMus 24 Luglio 2017 at 17:52

Peccato in classifica non ci sia “Credo” di Giorgia, è davvero un bel pezzo!

Rispondi
Bionic_littlemonster 25 Luglio 2017 at 01:05

Il nuovo album Oronero è meraviglioso, altri che questa musica rap scadente

Rispondi
#MadonnaMusic 23 Luglio 2017 at 21:53

Senza Pagare?Si salvi chi può!Tra quella e Despacito non so quale sia peggio.Fedez e J-ax si sono proprio venduti,se mai ci dovesse essere una conferma.Assenzio e Piccole comunque rimangono le loro migliori,almeno per i singoli,almeno hanno un significato.Contento per Baby K,non mi sarei mai aspettato la #2,”speriamo” arrivi alla #1,contenti per Pamplona,Feels,No Vacancy,Wild Thoughs speriamo salgano,Bene anche Attention,Volare a quale posizione ha peakkato?

Rispondi
MUSIC is the way. 22 Luglio 2017 at 19:52

A
me piace questa cosa, c’erano dei periodi in cui nemmeno una canzone
era italiana. Quest’estate i nostri cantanti si sono dati da fare,
ringraziamoli perché anche despacito da noi si sente molto meno che in
America grazie a loro!!!

Rispondi
Alessandro Butera 23 Luglio 2017 at 00:58

Sai che fortuna… preferisco despacito a sto punto.

Rispondi
MUSIC is the way. 23 Luglio 2017 at 10:36

io per nulla. tutte queste canzoni nn sono per nulla banali ma molto internazionali partendo dal progetto fede jax che amo alla follia ed è uno dei primi joint album fra rapper in italia, con le loro lyrics sempre piene di satira, baby k con il suo pop tropicale, i the giornalisti con la loro musica indie

Rispondi
#MadonnaMusic 23 Luglio 2017 at 22:03

Fedez e j-ax anche no grazie lol di loro mi piacciono solo e adoro)Assenzio e Piccole Cose.Senza Pagare e Vorrei Ma Non Posto sono insopportabili,poi T-Pain che centra lol?Rimane per me la parte migliore della canzone,senza offesa.La canzone di Baby K è proprio basica ma almeno è catchy e molto meglio di altre canzoni,The Giornalisti sono molto bravi,adoro Pamplona e Completamente

Rispondi
MUSIC is the way. 24 Luglio 2017 at 15:55

se erano cantate da cantanti inglesi avresti urlato al miracolo

Rispondi
Alessandro Butera 24 Luglio 2017 at 19:53

Sono contento se in vetta alle classifiche ci siano artisti di talento, indipendentemente dalla nazionalità, siccome qui non ne vedo… o meglio se ne vedo qualcuno non sono italiani, ho risposto così. Poi se siete contenti voi con in cima sempre benji e fede, ghali e la dark polo gang…

Rispondi
MUSIC is the way. 24 Luglio 2017 at 20:51

io non ho nominato nessuna di qyeste tre trashae! ho nominato i the giornalisti, un gruppo che si sono fatti il c–o per arrivare dove sono arrivati, jax e fedez con la loro satira sociale, baby k, l’unica rapper donna italiana, e fabri fibra, uno dei più veterani rapper in italia

Alessandro Butera 24 Luglio 2017 at 21:09

Per arrivare dove vuoi arrivare in Italia basta pagare le radio per farti mettere in rotazione. Troppo facile così.

MUSIC is the way. 25 Luglio 2017 at 09:44

è semre stato cosi

Alessandro Butera 25 Luglio 2017 at 10:14

Però negli stati uniti non è così. Devi avere già inizialmente un forte impatto su iTunes se vuoi fare qualcosa, e non sempre quelle che sono più trasmesse in radio sono quelle più alte nelle classifiche.

MUSIC is the way. 25 Luglio 2017 at 11:30

qui invece è il contrario

MUSIC is the way. 25 Luglio 2017 at 11:31

e secondo me è meglio. perchè sennò marco carta e valerio scanu che sono sempre in top 10 su itunes (scanu l’anno scorso aveva in top 10 finalmente piove fino a giugno!!!!) a causa delle bimbeminkia di fan, sarebbero stati sempre alla radio, invece per fortuna le nostre orecchie sono state salvate

Alessandro Butera 25 Luglio 2017 at 22:05

Sei indietro ancora… ora le bimbeminkia ascoltano il rap italiano.

MUSIC is the way. 26 Luglio 2017 at 11:07

Scanu è roba dell’anno scorso eh, ora c’è riki lol

MUSIC is the way. 27 Luglio 2017 at 18:02

si ma in italia è sempre stato così! cosa pretendi? stop

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.