Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Come back in arrivo: nuove anteprime di Ellie Goulding e Gwen Stefani

1

In questo periodo tra le varie popstar in piena fase di promozione del loro prossimo disco troviamo Ellie Goulding e Gwen Stefani.

Le due donne si trovano in una condizione molto diversa: la prima in questi anni ha avuto un crescendo di consensi davvero molto forte presso il pubblico generale, arrivando all’apice proprio quest’anno con il grandissimo successo di “Love Me Like You Do”; la seconda invece ha passato interi decenni ai vertici di tutte le classifiche, facendo la storia della musica prima con i No Doubt e poi da solista, ma ultimamente sembra avere non poche difficoltà a spaccare le charts.

Una cosa però unisce queste due donne: l’aver pubblicato un’anteprima di un brano inedito proprio in queste ore. Per quanto riguarda Ellie, la sua canzone si intitola “Don’t Panic”, mentre quella rilasciata da Gwen è un’anteprima di un pezzo intitolato “Kuu Kuu Harajuku”.

LONDON, UNITED KINGDOM - DECEMBER 07: Ellie Golding attends on day 1 of the Capital FM Jingle Bell Ball at 02 Arena on December 7, 2013 in London, England. (Photo by Stuart C. Wilson/Getty Images)

Per quanto riguarda il brano della Goulding, in realtà si tratta della canzone quasi completa in quanto manca soltanto l’intro. Il brano è una up tempo synthpop che ci ricorda finalmente la Ellie di qualche anno fa: un’artista di talento e dotata di uno stile che la rende particolare, non una delle tante. Siamo stati colpiti davvero piacevolmente da questa canzone e crediamo che potrebbe essere tranquillamente utilizzata come singolo.

Per quanto riguarda, invece, l’anteprima di Gwen, questa è andata in onda nella TV australiana durante la sigla di un cartone animato. Come prevedibile dal titolo, si tratta di una traccia pop influenzata abbastanza (anche se non chissà a quali livelli) dal tipo di sonorità che vanno forte in Giappone, insomma un brano che avremmo potuto tranquillamente trovare all’interno del suo album “Love. Angel. Music. Baby.”.

Cosa ne dite di questo materiale?