Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Home » Notizie » Delusione Christina Aguilera, non é in “modalità album”
Notizie Pop

Delusione Christina Aguilera, non é in “modalità album”

christina-aguilera-posticipo-2016

Già da diversi mesi i riflettori sono puntati su Christina Aguilera, ed altre grandi Popstar affermate, che proprio in questo 2016 dovrebbero rilasciare i loro nuovi progetti.

Christina tuttavia é impegnata su diversi fronti, tra cui il suo ruolo di giudice a The Voice, un nuovo programma musicale dove insegna a cantare, ed automaticamente il tempo per registrare il nuovo disco sembrerebbe essere davvero ridotto.

Secondo le ultime dichiarazioni della stessa Christina, il processo creativo sarebbe già iniziato, con l’incontro della stessa con alcuni nuovi produttori, ed alcuni che hanno lavorato con lei già in passato. Ma già in una recente intervista aveva avvisato:

“ci vuole tempo, non sono un robot, devo entrare nel processo creativo per creare qualcosa all’altezza delle aspettative, sarà un grande album”.

Arrivano oggi delle dichiarazioni davvero sconfortanti per i fans affamati di nuova musica, in quanto anche DJ Premier, che ha già lavorato con lei in “Back To Basics” ha segnalato dei ritardi affermando:

“Ci siamo già parlati, e vogliamo tornare a lavorare insieme. Il suo impegno con The Voice le ha permesso di registrare per ora solo un paio di canzoni, ed oggettivamente non si trova in una “modalità da album””.

“Ovviamente quando lei sarà pronta, ci sarò anche io”.

Sembrerebbe che nessuna voglia fare la prima mossa, abbiamo in stand-by dei nomi grandiosi come Lady Gaga, Britney Spears, Beyoncé, Christina Aguilera, e tanti altri… eppure fino ad oggi nessuna di loro sembrerebbe davvero pronta per sfornare un vero primo lead single ed un progetto discografico di inediti. Speriamo che questo incantesimo di posticipi si spezzi presto, di certo non abbiamo assolutamente voglia di aspettare l’autunno per ascoltare il nuovo materiale.

Ovviamente le attività “collaterali” di Christina sono comunque atte a ristabilire la sua fama, dopo che l’ultimo disco “Lotus” aveva mancato gli obiettivi minimi nelle charts americane ed internazionali.

Il nuovo lavoro dovrà per forza essere qualitativamente superiore rispetto ai due album precedenti, e speriamo dunque che tutta questa attesa venga ripagata con un rilancio in pieno stile della sua carriera. (avevamo creato un post sulle cose da fare e da evitare per il suo nuovo disco).

Cosa ne pensate di questa nuova affermazione piovuta giù da DJ Premier?

5 commenti

Fighter 23 Marzo 2016 at 13:20

Ma porca rebecca black!
Sia e linda perry cosa esistono a fare!?
Temo che il nuovo album non arriverà quest’anno . Ma poi 2 canzoni ? Io pensavo che ne aveva già registrate 6 o 7

Rispondi
bionic_littllemonster 23 Marzo 2016 at 12:36

Io non sono deluso,è inutile fare un disco in fretta e poi avere risultati deludenti,almeno fa un disco all’altezza delle aspettative,che forse non sarà un successo commerciale ma almeno successo di critica,inoltre voglio un album perfetto come Stripped-Back to basics-Bionic

Rispondi
Miky 23 Marzo 2016 at 12:33

La realtà tempo proprio che sia invece che tutte quante abbiano una paura tremenda di floppare ed entrare sempre di più in una spirale discendente. La pressione che hanno addosso poi è allucinante. Per i cantanti già affermati ormai è come giocare alla roulette russa.. una mossa sbagliata, un singolo di lancio poco azzeccato o semplicemente mal recepito dal pubblico o dai media, oggigiorno rappresenterebbe la fine dell’intera era discografica legata all’album e per alcuni della carriera stessa. Un’emergente invece non ha nulla da perdere ma se mai tutto da guadagnare, inspiegabilmente negli ultimi anni quasi sempre viene premiato molto più di chi invece ha già una carriera, e non certo per la bellezza dei brani, visto che quelli in circolazione sono tutti più o meno sullo stesso livello (mediocre a mio avviso). Il pubblico dei teenagers sembra stufarsi in fretta insomma e considera già superate e “vecchie” sempre più megastar, purtroppo talvolta con l’avvallo dei media e questo è semplicemente ridicolo. Secondo me una Do what you want di LG, una Perfume di BS, una Ghosttown di M o una Your body di CA, ancora oggi sono sono canzoni che spaccano e assai superiori a qualsiasi cosa rilasciata de gente come Selena Gomez, Demi Lovato o Ellie Goulding, ad esempio..

Rispondi
GagaQueen 23 Marzo 2016 at 10:45

Beyoncè dovrebbe pubblicare l album ad aprile mese in cui partirà per il tour , Gaga fino a novembre / dicembre non pubblicherà nulla se tutto va bene . Britney non so xD

Rispondi
Thomas Barachini 23 Marzo 2016 at 10:45

Beyonce, Lady Gaga, Alicia Keys, Pink arriveranno tutte quest’anno. é molto probabile che nella seconda parte del 2016 (Bee dipende, visto che ha un tour che inizia tra un mese). Aguilera é molto probabile che non esca quest’anno. Se solo ha registrato 2 pezzi non credo riesca a creare un album intero, almeno che non faccia le cose di fretta…

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.