Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Esibizione Live

Demi Lovato mastodontica da Idol con Stone Cold e Confident

Demi-Lovato-AMAs-00-11222015

Continua la promozione per la cantante americana Demi Lovato. Giusto con una settimana di ritardo rispetto al suo più grande mito musicale Kelly Clarkson, la superstar ha deciso di mettere la sua bella voce al servizio del pubblico di American Idol, celebre talent americano ormai giunto a quella che quasi sicuramente sarà la sua ultima edizione.

Ovviamente, in questa apparizione televisiva la bella e brava Demi ci ha deliziati con una performance di “Stone Cold”, terzo singolo estratto dal suo quinto sforzo discografico “Confident”. Per questa struggente ballad l’artista ha scatenato il meglio della sua ugola, offrendo una performance vocale a dir poco perfetta dal punto di vista tecnico e assolutamente capace di far vibrare le corde dell’emozione.

La performance di “Stone Cold” non è stata tuttavia l’unica occasione in cui l’artista ha calcato questo palco ieri sera. La nostra Demi ha calcato il palco anche insieme a due concorrenti, offrendoci un’esibizione della title track “Confident”, brano che qualche settimana fa ha ottenuto il disco di platino in USA. Buona anche questa esibizione, anche se le due concorrenti non sono riuscite a reggere il paragone con l’esecuzione vocale di miss Lovato.

Queste performance non sono l’unico motivo che ci spinge a parlare di Demi quest’oggi. Ieri l’associazione per la difesa dei diritti della popolazione LGBT GLAAD ha annunciato che durante la cerimonia dei GLAAD Media Awards Demi riceverà il prestigioso Vanguard Award, un riconoscimento che in passato è stato concesso a grandissime leggende della musica come Janet Jackson e grandi artisti come Jennifer Lopez. Il premio le sarà concesso per via della sua campagna “anti-bullyng” e per le parole spese in questi anni contro la discriminazione.

Che ne pensate di queste performance? E di questo premio?

9 commenti

MUSIC is the way. 4 Marzo 2016 at 18:44

brava

Rispondi
Fighter 4 Marzo 2016 at 15:58

è talmente brava e matura che secondo me ora dovrebbe passare alla interscope o alla RCA records secondo me

Rispondi
Umberto Olivo 4 Marzo 2016 at 15:59

hai nominato proprio le uniche label peggiori della hollywood lol andasse alla capitol se vuole fare qualcosa di buono.

Rispondi
Fighter 4 Marzo 2016 at 17:04

la interscope è buona. vabbè che la capitol l’ho citata anche ieri non posso parlarne tutti i giorni sennò sarei troppo ripetitivo LOL

Rispondi
Umberto Olivo 4 Marzo 2016 at 19:07

la interscope fa schifo. lanciano fenomeni da baraccone e poi come poco poco calano li lasciano per strada, anche quando hanno talento (vedi tatu). la hollywood non li sa gestire, ma almeno non li lascia per strada.

Rispondi
Fighter 5 Marzo 2016 at 14:22

non credo che demi abbia la popolarità necessaria per passare alla capitol infondo è consciuta solo dal 52% della popolazione mondiale. io aspetterei che rilasciasse il sesto album, così semmai le cose non dovessero andare bene passa alla capitol

Umberto Olivo 6 Marzo 2016 at 11:31

Perchè per passare alla capitol serve più popolaritá che per passare alla rca od alla interscope? Come importamza siamo allo stesso livello, come qualitá della gestione proprio no 🙂

Fighter 6 Marzo 2016 at 13:49

Continuo a pensante che sarebbe meglio aspettare il sesto album

SoundPost 4 Marzo 2016 at 14:18

Poco da dire, Stone Cold é praticamente la studio version senza elementi elettronici (grazie al cielo), peccato per la nota finale. La Hollywood dovrebbe smetterla di farle fare album troppo pop o teen pop, un album di ballad, power ballad o r&b soul sarebbe l’apice della qualità… Magari venderà 4 copie, ma io sarei contento LOL

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.