Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Anche DJ Khaled e Justin Bieber vogliono un tormentone, ecco il video di No Brainer

DJ Khaled riunisce Justin Bieber, con Quavo e Chance The Rapper nella nuova Urban hit "No Brainer". ... ecco l'ennesima hit We The Best?

Manca solo Lil’ Wayne, e il team di I’m The One sarebbe al completo. DJ Khaled è tornato a fare affidamento a Justin Bieber, Quavo e Chance The Rapper per il suo nuovo singolo, No Brainer.

Per la serie “squadra che vince non si cambia”, ecco il video della collaborazione

Davvero fresca e davvero ottima per scalzare dalla numero 1 un certo Drake. Ce la farà questo dream team a soppiantare il rapper canadese dalla top della Hot 100?


Squadra che vince non si cambia, e DJ Khaled è più che convinto di questo.

L’artista è pronto a replicare il grande successo di I’m The One, e per farlo ha pensato bene di richiamare il giovane collega Justin Bieber. Ad annunciare una nuova collaborazione con l’idolo delle teenagers è lo stesso Khaled, che a Conan ha rivelato:

Ho una canzone in uscita con Justin Bieber e poi nel disco ci sono alcuni dei miei più grandi amici. Sarà uno dei più grandi inni. Sembra uscirà presto. Ogni giorno mi sveglio e sono ispirato. Devo svegliarmi e sentire la giusta sensazione per lasciarla andare, ma posso dirvelo ora come ora, sono pronto e pienamente carico

Riuscirà il duo a centrare un’altra numero 1 nella Billboard Hot 100? Va detto che con I’m The One potevano contare anche sull’apporto di Quavo, Chance the Rapper e Lil Wayne, da soli si ripeteranno?

Bieber manca dalle scene ormai da un paio d’anni (l’ultimo disco, Purpose, risale a fine 2015) e dopo la parentesi Despacito Remix questo duetto con DJ Khaled potrebbe servire a spianare la strada in attesa del suo comeback, anche se al momento tutto tace su quel fronte. 

 

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Potrebbe interessarti anche

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.