Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Drake: singoli ed album più venduti in USA, “Hotline Bling” fuori dalla Top 10

0 9

drake-sellings2

Nel giro di pochi anni, Drake ha saputo imporsi nel panorama musicale nordamericano come pochi altri. Sono infatti pochissimi quegli artisti che riescono a risultare credibili e molto amati dal pubblico pur mantenendo il piede in due staffe: da un lato cantante dall’altro rapper, e per quanto come cantante non abbia comunque lo stesso talento che ha come rapper.

Il canadese si è imposto sulla scena internazionale senza neanche abusare di scandali, beef e insulti vari comme altri rapper divenuti famosi negli ultimi anni. Questo non vuol dire che ne abbia fatto completamente a meno (Meek Mill e Chris Brown ne sanno qualcosa), ma comunque ha sfruttato questo aspetto molto meno rispetto ad altri suoi colleghi, forse proprio perché ultimamente ha puntato più sul canto, e quindi su un pubblico più mainstream e meno hip hop.

Billboard ha voluto rendere nota la lista degli album e dei singoli più venduti negli USA di Drake. Partiamo dai CD. Con quasi 10 mln di copie totali, il rapper di “Started From The Bottom” ha davvero raccolto un ottimo bottino in appena 6 anni! Inutile dire che tutti gli album sono andati molto bene: prevale “Take Care”, l’album del 2011 che, come vedremo domina anche nella lista dei singoli. L’ultimo suo album “Views” è però ora al quarto posto con discrete possibilità di poter salire in seconda posizione. Considerevoli anche le vendite del mixtape/album “If You’re Reading This, It’s Too Late”.

Nei singoli vediamo la compresenza di singoli di Drake e di numerosi brani di altri artisti con Drake come featuring artist. La prima in classifica è Forever”, la mega collaborazione rap del 2009 tra Drake, Eminem, Kanye West, Lil Wayne. Poco distante troviamo “The Motto”, il singolo di “Take Care” che peraltro è solamente una bonus-track!

Il primo singolo da featured artist è “What’s My Name” di Rihanna, hit del 2010 che ha contribuito all’ascesa pop(olare) di Drake. Seguono due tra le più famosi hits di Drake: “Best I Ever Had” e “Hold On We’re Going Home”.  Drake ricambia il favore a Rihanna con “Take Care”, il suo settimo singolo più venduto. Un altro singolo dall’album “Take Care” è alla 10: è “Headlines”.

Fuori dalla top 10 le due ultime grandi hits del cantante/rapper: “Hotline Bling” (11esima) e “One Dance” (16esima con 1,81 mln di downloads). Chiaramente, se fossero state rilasciate qualche anno fa, sarebbero state di gran lunga sopra i 3 mln di downloads.

Per conoscere le classifiche precise vai a pagina 2.

Album
2,338,000, Take Care (2011)

1,830,000, Thank Me Later (2010)

1,783,000, Nothing Was the Same (2013)

1,441,000, Views (2016);

1,233,000  If You’re Reading This It’s Too Late (2015)

785,000, So Far Gone (EP; 2009)

564,000, What a Time to Be Alive (with Future; 2016)

Brani

3,740,000, “Forever” (with Kanye West, Lil Wayne & Eminem);

3,487,000, “The Motto” (feat. Lil Wayne);

3,095,000,”What’s My Name?” (Rihanna feat. Drake);

2,766,000,”Best I Ever Had”;

2,718,000,”Hold On, We’re Going Home” (feat. Majid Jordan)

2,696,000,”Right Above It” (Lil Wayne feat. Drake);

2,569,000, “Take Care” (feat. Rihanna)

2,535,000, “Started From the Bottom”

2,480,000,”F**kin Problems” (A$AP Rocky feat. Drake, 2 Chainz & Kendrick Lamar);

2,350,000,”Headlines”;

2,218,000, “Hotline Bling”;

2,130,000, “Love Me” (Lil Wayne feat. Drake);

2,045,000, “Moment 4 Life” (Nicki Minaj feat. Drake)

Get real time updates directly on you device, subscribe now.