Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Ella Mai feat TyDollaSign – She Don’t | debut single, prod. by DJ Mustard

0 16

La tattica migliore per lanciare una nuova cantante R&B? Dar vita ad un singolo di debutto prodotto da uno dei grandi produttori urban del momento ed interpretato in duetto con un rapper o cantante black già affermato. Questa tecnica, che nel 2014 ha permesso a Tinashe di emergere con “2 On” e nel 2015 ha fatto lo stesso con Natalie La Rose e la sua “Somebody”,  viene adesso utilizzata per un altro nome nuovo, quello di Ella Mai.

Ella è una cantante britannica che intende tuttavia portare avanti un genere musicale molto più quotato in USA che nella sua nazione di appartenenza, e per questo per il suo debutto ha voluto fare affidamento ad artisti prettamente americani: alla produzione, Ella ha chiamato l’ormai onnipresente DJ Mustard, mentre per il featuring è stato contattato il noto rapper TyDollaSign. Da ciò è venuta fuori “She Don’t”.Ella-Mai-She-Dont-2016

Sebbene in questi anni Mustard ci abbia abituato ad un tipo di urban incalzante e perfetto per i club, in questa traccia il produttore sperimenta dando vita ad una base più solf e seducente, forgiando una mid tempo R&B che mescola lo stile del produttore con elementi e suoni che non ci saremmo aspettati da lui.

A questo si accostano le voci dei due interpreti: lei, con un timbro assolutamente perfetto per queste sonorità, riesce ad attirare l’attenzione dell’ascoltatore e ad interpretare al meglio il brano; lui, che per l’occasione rinuncia al suo flow ed indossa le vesti di cantante, riesce ad impreziosire ancora di più la traccia con un timbro roco che fa da splendido contrasto con la voce della debuttante.

 

Che ne pensate di questa She Don’t? Riuscirà secondo voi a farsi notare nelle classifiche?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.