Ermal Meta e Fabrizio Moro tornano ufficialmente in gara!

0 57

E’ stata messa finalmente la parola fine al caso Meta/Moro. Nessun plagio

Con questo messaggio la Rai annuncia che i due cantautori tornano ufficialmente in gara a partire da stasera:

 

“A norma di regolamento e delle valutazioni tecniche effettuate la canzone #NonMiAveteFattoNiente di @MetaErmal e @FabrizioMoroOff resta in gara”#Sanremo2018 @SanremoRai, @RaiUno, @RaiRadio2, @RaiNews

— Ufficio Stampa Rai (@Raiofficialnews) 8 febbraio 2018


Gli ultimi sviluppi del caso Moro/Meta hanno dell’incredibile. Dopo le accuse di plagio piovute ieri al Dopofestival, oggi in conferenza stampa era inizialmente stato annunciato che i due non rischiavano alcuna squalifica.

Poco fa, invece, la situazione si è letteralmente capovolta. E’ ufficiale, infatti, la sospensione dei due artisti dalla gara “in attesa di approfondimenti” sul caso. Al loro posto questa sera si esibirà Renzo Rubino, che avrebbe dovuto cantare domani.

Dopo che sulla questione si sono pronunciati praticamente tutti, ecco finalmente che a parlare è uno dei “presunti colpevoli”, Ermal Meta, che su instagram ha condiviso il seguente messaggio:

Ciao ragazzi, È ora di parlare. Abbiamo sentito parlare di plagio nei confronti della nostra canzone di Sanremo e il pomo della discordia è una canzone scritta da Andrea Febo (collaboratore storico di Fabrizio) che venne presentata nelle Selezioni di Sanremo giovani di 3 anni fa, venne scartata e MAI commercializzata. Fabrizio, io e Andrea abbiamo mantenuto una parte di quella canzone per non sacrificare qualcosa di bello (cosa che abbiamo raccontato in più interviste) e tutti e tre insieme abbiamo scritto una NUOVA canzone con un significato completamente diverso. Plagiare significa copiare, ma è ASSURDAMENTE RIDICOLO considerando che Andrea Febo ha scritto con me e Fabrizio “Non mi avete fatto niente”. Inoltre entrambi siamo autori da molti anni e abbiamo scritto molte canzoni contribuendo a diversi successi sia per noi stessi che per gli altri. Chi ci conosce lo sa. Quando abbiamo deciso di raccontare uno stato d’animo generale con questa canzone non lo abbiamo fatto per presentarci al Festival, ma per parlare di pace. Siamo molto dispiaciuti di quello che sta accadendo perché non siamo venuti al festival a prendere in giro la gente, ma per abbracciarla. Siamo sicuri che tutto andrà per il meglio. Un abbraccio, Ermal

Un post condiviso da Ermal Meta (@ermalmetamusic) in data:

Rabbia e disappunto sui social, dove la coppia è amatissima. L’hashtag #IoStoConMetaMoro è da più di un’ora nei trend topic italiani e i fans stanno addirittura cercando di boicottare lo share della serata di stasera, passando parola di non seguire la kermesse.

RAGAZZI È IMPORTANTE:

1) non usate l’hashtag di Sanremo2018
2) usate solo #NonMiAveteFattoNiente e #IostoconMetaMoro
3) mandiamoli in tendenza

SU FORZA!

— #NonMiAveteFattoNiente 💛 (@francescaRSSN) 7 febbraio 2018

FANDOM DI ERMAL META E FABRIZIO MORO PRONTI CON TORCE E FORCONI CHE IN CONFRONTO LA PRESA DELLA BASTIGLIA SEMBRERÀ UNA GITA FUORI PORTA #Sanremo2018 #IoStoConMetaMoro

— Dani (@illatopositivo) 7 febbraio 2018

ALLORA facciamo così:
– Non guardiamo Sanremo
– Non usiamo l’hashtag # Sanremo
– Scriviamo quanti più tweet possiamo con gli hashtag #IoStoConMetaMoro #NonMiAveteFattoNiente

COSÌ VEDIAMO LO SHARE CHE FARANNO.
FATE GIRARE.

— Valentina🤘🌶💛 (@Vale___96) 7 febbraio 2018

Un risvolto inatteso che sta togliendo i riflettori da quella che dovrebbe essere la grande protagonista di Sanremo: la musica.

 

Commenti
Caricamento...