Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Eurovision 2017: vince il Portogallo, niente da fare per l’Italia

0 3

Si è conclusa tra lo stupore l’Eurovision Song Contest 2017: vince il Portogallo, Bulgaria e Moldavia nel podio. Italia sesta.

gettyimages-682747198Vince la sessantaduesima edizione della kermesse più famosa d’Europa il Portogallo, per la prima volta in 49 partecipazioni. A reggere il microfono di cristallo è Salvador Sobral. che ha conquistato la maggior parte dei voti sia dalle giurie che dal pubblico con la malinconica Amar Pelos Dois. E’ la seconda canzone in una lingua diversa dall’inglese (portoghese in questo caso) che vince nell’ultimo decennio: l’unica altra era stata Molitva della serba Marija Serifovic dieci anni fa, nel 2007. Il paese lusitano conclude questa edizione dei record con 758 punti.

who_is_bulgaria_s_eurovision_singer_kristian_kostov_

Al secondo posto Kristian Kostov della Bulgaria. Dopo l’ottimo quarto posto di Poli Genova lo scorso anno, il giovanissimo cantante, il primo del nuovo millennio a salire sul palco dell’Esc, porta a casa un nuovo record: la prima medaglia d’argento. Secondo sia per le giurie che per il televoto, Beautiful Mess chiude con 615 punti.

wsi-imageoptim-moldova1

Conclude il podio nel gradino più basso la Moldavia con la super catchy Hey Mamma!, vincitore morale di questa edizione. Siamo sicuri che questa canzone, soprattutto qui in Italia, non verrà dimenticata: il ritmo infettivo e la semplicità del ritornello potrebbero farla diventare un vero e proprio tormentone estivo. Anche per loro un record personale: prima medaglia d’oro per la Moldavia.

Blanche termina in quarta posizione, diventando la terza artista belga in tre anni a terminare in top 10. City Light chiude con 363 punti, terza per le giurie e ottava per il pubblico. Il Belgio, come anche la Bulgaria, in questi ultimi anni si sta davvero impegnando per raggiungere i risultati più alti possibili.

francesco-gabbani-italy-eurovision-2017-rehearsal

Conclude in sesta posizione l’Italia, rappresentata a dovere da Francesco Gabbani e la hit Occidentali’s Karma. Quinti per il pubblico e settimi per le giurie, abbiamo concluso l’edizione 2017 con 223 punti. Il pubblico, e anche i giurati, hanno preferito la malinconica ballata d’amore perduto dell’artista meno eurovisivo di tutti. Un posto che un po’ scotta, soprattutto se sopra ci sono pezzi come quello della Svezia (senza offesa), che conclude questa edizione quinta.

Risultato peggiore di sempre per l’Australia, nona. L’ascesa del brano è stata favorita dalle giurie, visto che il pubblico lo ha classificato tra i peggiori della serata, portandosi a casa solamente due punti, arrivando quindi penultima nel televoto.

manel_navarro_efeFanalino di coda dell’intera classifica la Spagna, che arriva ventiseiesima, il peggior risultato per il paese iberico in 56 partecipazioni. Chiude penultima la Germania con soli 6 punti, la quale può gioire per non essere arrivata ultima per il terzo anno consecutivo.

Concludono in ventiquattresima posizione i padroni di casa. L’Ucraina colleziona 36 punti, che non la fanno andare più in là del terzultimo posto.

eurovision-2017-scoreboard-940x528

Voi che ne pensate di questa vittoria? 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.