Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Fifth Harmony: biglietti del tour a meno di 3 euro, ma nessuno li compra!

1

fifth-harmony-camila-cabello-crying1-1xx

Le Fifth Harmony hanno sicuramente ottenuto un successo enorme nell’ultimo biennio con le loro hit: i brani “Work From Home” e “Worth It” hanno venduto tutti e due moltissimo, ottenuto certificazioni in lungo e in largo e raggiunto entrambi un risultato che solo artisti come Katy Perry e Taylor Swift sono riusciti a raggiungere (QUI per capire a cosa ci riferiamo), tuttavia i singoli e la visibilità mediatica sembrano essere in assoluto gli unici campi in cui il quintetto primeggia. I loro due album, “Reflection” e “7/27”, hanno venduto davvero pochissimo, soprattutto visto il successo dei singoli citati, e nemmeno il tour sta andando bene, con tanto di concerti annullati senza dare alcuna spiegazione (QUI per approfondire).

Ebbene, ora un’altra batosta sembra arrivare alle ragazze, ancora una volta dalla leg europea del loro tour. Stando a quanto dichiarato sui social network da persone che hanno presenziato all’evento, spettatori paganti che si sono recati lì con lo scopo di assistere a delle esibizioni da parte delle cinque ragazze, per la data di Londra i biglietti sono stati scontati fino ad arrivare alla misera cifra di 2,50£, l’equivalente in sterline di più o meno 3 euro. Una cifra veramente ridicola, fra l’altro nel mercato europeo in cui sembrerebbero essere più forti, ma non è tutto: stando alle foto trapelate online, sembrerebbe proprio che l’arena in cui si sono esibite fosse mezza vuota!

Ci dispiace sempre vedere degli artisti in difficoltà. Questo però dovrebbe far capire a molti che effettivamente avere hit non è sinonimo di vero successo: basti pensare alla differenza con le Little Mix, le loro concorrenti britanniche, che finora non hanno mai avuto hit forti come le loro, ma che con album e tour hanno avuto ben altri risultati, ottenendo quindi profitti maggiori, e dunque un maggior successo. L’apparenza, invece, sembra mostrare le Fifth Harmony come la band più apprezzata del momento, e questo dovrebbe far notare come la differenza fra successo reale e successo apparente sia spesso da considerare.

Ottenere hit e basta serve a poco, e se poi consideriamo che dopo “Work From Home” anche in quello le ragazze sono calate, c’è ben poco da festeggiare per loro. A questo punto, dubitiamo che il gruppo possa andare avanti a lungo in queste condizioni: tra di loro c’è qualcuna pronta per una carriera da solista? La situazione è davvero grigia…