Geri Halliwell – Angels in Chains | singolo-tributo a George Michael (VIDEO)

- Advertisement -
AGGIORNAMENTO!

geri-videoSe l’audio di Angels in Chains vi aveva emozionato, il video ufficiale non potrà che fare altrettanto. Non c’è altro da aggiungere, Geri Halliwell ha davvero creato uno dei migliori tributi degli ultimi anni:

Geri Halliwell tira fuori il lato più intimo e presenta un toccante brano dedicato all’amico George Michael, scomparso prematuramente lo scorso dicembre. Tirate fuori i fazzoletti…

geri-halliwell-angels-in-chains

12 anni dopo il suo ultimo singolo solista, l’ex Ginger Spice presenta un nuovo pezzo in onore del grande artista George Michael, suo grande amico.

Si intitola Angels in Chains, una ballad commovente e coinvolgente nella quale Geri riesce a tirare fuori davvero il meglio di sé. Così ha descritto il brano e spiegato com’è nata l’idea di questo tributo:

“Quando lessi la notizia della sua morte ero incinta di nove mesi di mio figlio Monty ed ero carica di emozioni. Non sapevo cosa fare con tutte quelle emozioni così le ho incanalate in una canzone, che poi è diventata Angel in Chains. Mi sento onorata di aver avuto l’opportunità di lavorare alla registrazione con Chris Porter e lo stesso team a cui George si affidava per i suoi progetti. Sono prima di tutto una fan di George Michael, quindi essere in studio con questi artisti incredibili che hanno dato il loro contributo a così tanti dei miei pezzi preferiti è stato un vero privilegio. La canzone è una ballad sincera, colorata con alcuni riferimenti ad alcuni dei pezzi più iconici di George. Ha un bellissimo messaggio di guarigione per chiunque abbia perso una persona cara. Nel processo artistico ho capito quanto curativo fosse questo brano, non solo per me ma per tutti coloro che sono stati coinvolti. E’ il nostro modo di dire addio ad un nostro amico nonché idolo musicale, e spero che i fans di George lo apprezzino tanto quanto noi abbiamo apprezzato registrarlo”

Angel in Chains già disponibile su Spotify, mentre da venerdì 23 giugno sarà disponibile in tutti gli store digitali. I ricavati verranno devoluti all’associazione benefica fondata da George Michael, la Child Line.

A seguire l’audio del magnifico tributo:

Potrebbe anche interessarti

Commenti

  1. Lo so:) La verità è che non credeva davvero in quel brano e l’ha subito ritirato dal commercio, in sostanza, appena ha visto che non è andato. Ma era difficile che andasse senza passaggi radio, che è purtroppo quello che succede a tutte le popstar di 18/20 anni fa, anche quando tornano con capolavori COME QUESTO NUOVO SINGOLO

  2. Be, se andava bene, ovviamente usciva OVUNQUE. Le copie comprate furono talmente poche che optarono per non continuare…

  3. In realtà non è da 12 anni che non presentava più musica da solista, la presentò nel 2013 e fu completamente snobbata e non comprata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici Sui Social

Ultime Notizie

Sostienici! Metticii tra i tuoi favoriti su google news