Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Home » Notizie » Grammy Awards 2018: Jay-Z domina, ecco chi ha preso più nominations
Notizie

Grammy Awards 2018: Jay-Z domina, ecco chi ha preso più nominations

é il nome che domina queste noninations ai Grammy Awards 2018. Il marito di Beyoncé risorge.

Chi ha preso piû nominations Grammy Awards 2018

Un rapper leggendario che ha pubblicato quest’anno il suo album 4:44, e che si ritrova ora con ben 8 nominations ai prossimi Grammy Awards 2018.

Il rapper ha veramente sorpreso il comitato dei Grammy con questo album, e la vincita di alcune di queste nominees potrebbe arricchire la sua villa, unitamente ai tantissimi Grammy già vinti dalla Power Wife, Beyoncé Carter Knowles.

QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOMINEES

Per molti questo eccesso di nominees potrebbe fare riaffiorare l’accusa della famigerata “Mafioncé”, una sorta di dominio e mafia musicale per favorire Beyoncé ed il Marito in ogni caso…

Noi non vogliamo specularci, Jay-Z ha sempre partorito degli album geniali, e rimane uno dei Guru della musica HipHop, con o senza Beyoncé.

Certo, “4:44” secondo noi rimane inferiore rispetto da DAMN, di , che però non si può lamentare.

7 sono le nominees per lui. Un rapper che arriva davvero da un’annata super fortunata, piena di grandi riconoscimenti, non solo a livello americano.

Segue accodato con 6 nominees, il talentuosissimo , che fa rialzare la testa alla musica R&B! Un vero riscatto con il suo album reminiscente di sonorità perdute, “24k Magic”

 

Jay-Z (8)

Record of the Year (The Story of O.J.)

Album of the Year (4:44)

Song of the Year (4:44)

Best Rap Performance (4:44)

Best Rap/Sung Performance (Family Feud)

Best Rap Song (The Story of O.J.)

Best Rap Album (4:44)

Best Music Video (The Story of O.J.)

Kendrick Lamar (7)

Record of the Year (Humble.)

Album of the Year (Damn.)

Best Rap Performance (Humble.)

Best Rap/Sung Performance (Loyalty.)

Best Rap Song (Humble.)

Best Rap Album (Damn.)

Best Music Video (Humble.)

Bruno Mars (6)

Record of the Year (24K Magic)

Album of the Year (24K Magic)

Song of the Year (That’s What I Like)

Best R&B Performance (That’s What I Like)

Best R&B Song (That’s What I Like)

Best R&B Album (24K Magic)

(5)

Record of the Year (Redbone)

Album of the Year (“Awaken, My Love!”)

Best Traditional R&B Performance (Redbone)

Best R&B Song (Redbone)

Best Urban Contemporary Album (“Awaken, My Love!”)

Khalid (5)

Song of the Year (1-800-273-8255)

Best New Artist

Best R&B Performance (Location)

Best R&B Song (Location)

Best Urban Contemporary Album (American Teen)

No I.D. (5)

Record of the Year (The Story of O.J.)

Album of the Year (4:44)

Song of the Year (4:44)

Best Rap Song (The Story of O.J.)

Producer of the Year, Non-Classical

SZA (5) — most nominated female artist

Best New Artist

Best R&B Performance (The Weekend)

Best R&B Song (Supermodel)

Best Urban Contemporary Album (Ctrl)

Best Rap/Sung Performance (Love Galore)

Una rivoluzione vera e propria, che riporta la musica Black agli apici, snobbando alcuni degli act più commerciali della musica Pop Mainstream, a favore di questa new vague di musica Urban, che può piacere o meno, e che comunque viene rappresentata da un pianeta quasi esclusivamente maschile.

Secondo voi questi artisti meritano tante nominations?

6 commenti

Valerio Pulcini 29 Novembre 2017 at 21:58

Jay Z se li meritava!!!!! Bravissimo Jay Z

Rispondi
Stè Silvestri 29 Novembre 2017 at 13:53

Tifo solo per Kendrick. Di Jay-z non ascolto più nulla da quando non passa più la sua musica nelle varie piattaforme.

Rispondi
Alessandro Butera 28 Novembre 2017 at 19:35

La coppia Jay Z e Beyoncè è talmente ricca che si può comprare tutto il comitato dei grammy e farli lavorare come schiavi a casa loro.

Rispondi
sil Trips 28 Novembre 2017 at 17:36

SZA.
SZA.
SZA.
LEI MERITA TUTTO.

Rispondi
Klajdi Pāpā 28 Novembre 2017 at 17:22

Se il mondo della musica femminile non si è saputo distinguere sicuramente non è questione di maschilismo.. fino a qualche anno fa avevamo solo donne in cima alle classifiche…

Rispondi
MUSIC is the way. 28 Novembre 2017 at 16:50

maschi maschi e ancora maschi, che tristezza

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.