Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Home » Pop » Gwen Stefani – Spark The Fire (video premiere)
Pop Video Musicali

Gwen Stefani – Spark The Fire (video premiere)

Il terzo album di Gwen Stefani da solista sembra essere dietro l’angolo, si vocifera possa essere rilasciato già questo mese. La cantante ieri sera ha ufficialmente liberato il nuovo video su VEVO, si tratta della clip che accompagna la uptempo pop prodotta con Pharrell “Spark The Fire”! Un chiaro tentativo di ripetere la magia creata con brani come “Yummy” e la super celebre “Hollaback Girl”…

Gwen-Stefani-Spark-the-Fire-2014-900x900

La clip girata da Grant Jue e Joseph Uliano combina colori accesi, fantasia fumettistica ed ambienti da club, con il cameo del produttore del pezzo, il buon Pharrell! Per noi dopo qualche ascolto il brano è diventata una vera bomba, e speriamo che possa fare dei grandi disastri nelle classifiche del mondo intero.

Gwen chiaramente paga un po’ lo scotto di essere stata ferma per così tanto tempo, ma non c’è dubbio che la sua musica continui ad essere di grande qualità. Se il disco verrà rilasciato entro la fine del mese sarà interessante valutare quanto il pubblico sia pronto a riabbracciarla in un periodo molto favorevole per incrementare i volumi di vendita.

La cantante giudice di The Voice ha proposto il suo brano anche durante la puntata di ieri sera in un live davvero spettacolare insieme a Pharrell:

Cosa ne pensate di questo video per “Spark The Fire”?

19 commenti

Andre 3 Dicembre 2014 at 00:41

Ma che bruttina sta canzone. Baby Dont Lie é molto piu bella

Rispondi
Alberto 2 Dicembre 2014 at 23:19

Spero vivamente che l’album non esca questo mese, nessuno sa del comeback di gwen ! La canzone è carina si desse da fare e non abbandonasse il singolo come ha fatto con baby don’t lie

Rispondi
swiftinski 2 Dicembre 2014 at 20:48

Il video è abbastanza eccentrico, ma comunque è carino e non mi dispiace.
L’esibizione buona, mentre la canzone mi sta piacendo sempre di più.
Comunque vedo che con Spark The Fire le cose stanno andando diversamente, lei sembra molto più convinta, si vede che le piace molto di più la canzone (rispetto a baby don’t lie) e sinceramente preferisco artisti che fanno cose che amano fare e che si divertano nel fare il loro lavoro. BDL e tutto lo scarsissimo interesse mi hanno sempre fatto pensare che le fosse stata imposta e che non aveva nemmeno voglia di spenderci tempo, quindi addio BDL e viva Spark The Fire.

Rispondi
Spiripatico 2 Dicembre 2014 at 15:17

Il video è incasinato peggio di Baby Don’t Lie ma originale superiore alla canzone che non riesco a farmi piacere purtroppo (e Gwen a me piace) e credo che possa fare qualcosa ma poco, forse un po’ meglio di Baby Don’t Lie a cui non ha fatto nessuna promozione. Il live mi è piaciuto anche se tipo a metà canzone volevo chiudere perché la canzone mi scoccia. Per quanto riguarda l’album io aspetterei prima di farlo uscire, al massimo darà informazioni piano piano, almeno si crea un po’ l’attesa, okay io sono uno che vuole tutto e subito però preferirei che mi facesse penare un po’.

Rispondi
Liuk 2 Dicembre 2014 at 14:53

Spero vivamente che NON rilasci il disco entro questo mese! Sarebbe un comeback “tristissimo”, zero promozione televisiva, zero attesa, senza contare che non credo le convenga ora come ora. Continuo a preferire Baby Don’t Lie, ma proprio totalmente, anche se c’è da dire che Spark The Fire è sicuramente “più Gwen” e anche dal video si traspare, anche solo per l’impegno messo nella realizzazione. Spero che inizi a promuovere come si deve e che faccia uscire l’album più avanti, dopo aver creato un pò di suspence per copertina, titolo e tracklist. Sono troppo affezionato al modo “antico” di rilasciare un album 🙂

Rispondi
Umberto Olivo 2 Dicembre 2014 at 14:38

ps: ora che ha il video, anche la canzone è diventata una bomba irresistibile!

Rispondi
Giovanni Siino 2 Dicembre 2014 at 14:37

Continuo a preferire Baby Don’t Lie, secondo me doveva puntare tutto sul primo singolo. Il nuovo video mi piace, la canzone no, e la performance è stata abbastanza bella, lei è sempre brava!

Rispondi
Umberto Olivo 2 Dicembre 2014 at 14:36

video divino! questa è la gwen che voglio! pazza e scatenata come poche, ma anche talentuosa e capacissima di tenere il palco. davvero, tra video e performance non so cosa mi abbia entusiasmato di più. ora possiamo dirlo con certezza: questo è il vero comeback di GWEN STEFANI!

Rispondi
Mialich 2 Dicembre 2014 at 19:57

Poco antitetici i nostri commenti hahaha

Rispondi
Umberto Olivo 2 Dicembre 2014 at 20:31

poco poco haahhahahaha

Rispondi
Black Widow. 2 Dicembre 2014 at 14:29

FIGA!
Mi piace il video, originale, e l’esibizione bellissima. La canzone la adoro.

Rispondi
Riccardo Lm 2 Dicembre 2014 at 14:18

No ok la canzone non è male, può diventare una hit, il video non è bello secondo me… Il live è stato ottimo, anche se boh, effettivamente è vero, dopo tutti questi anni ci si aspettava una canzone più bella….

Rispondi
Carl (2014) 2 Dicembre 2014 at 13:37

Ma cosa si è fumato il regista del video?

Rispondi
Carl (2014) 2 Dicembre 2014 at 13:36

La canzone è squallida, il video tremendo e la cover oscena. Qualcosa che si salva?

Rispondi
Carl (2014) 2 Dicembre 2014 at 13:36

Flop assicurato

Rispondi
xoxo 2 Dicembre 2014 at 13:25

Questa canzone a me piace ma non farà nulla in classifica. Avrebbe dovuto puntare molto di più ( cioè tutto) su Baby Don’t Lie…aveva tutte le caratteristiche per diventare una grande hit ma che io sappia non l’ha mai cantata live, non la capisco….

Rispondi
Mialich 2 Dicembre 2014 at 12:39

Il video è brutto così come la canzone, ciò si basa tutto su una rima tra “lighter” e “fire”? Ma siamo seri, questo sarebbe il grande comeback di una star internazionale come Gwen?! Boh, vabbé, secondo me le andranno di male in peggio le cose. L’esibizione vabbè, ha cantato sta canzone ok, non dice niente, bocciata.

Rispondi
Angelica 2 Dicembre 2014 at 12:25

L’unica cosa che mi è venuta in mente guardando i video è stata “ma che schifo sta combinando?!”
Video ed esibizioni di questo genere me li aspetto da una Miley Cyrus. La canzone è bruttissima ma lei continuando con queste tematiche fumettistiche non aiuta. Bocciata!

Rispondi
Travis 2 Dicembre 2014 at 12:14

Non mi piace per niente questo ritorno di Gwen. E pensare che nel 2003-2004 era una delle mie preferite! Peccato!

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.