Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Hello di Adele VS Alive di Sia: vota la miglior ballad di questo periodo!

1035x1035-unnamed

Sono due le grandi cantautrici che sono esplose in queste settimane nelle classifiche con delle ballad. Si tratta rispettivamente della britannica Adele, tornata dopo 3 anni di totale assenza dalle scene con “Hello”, e dell’australiana Sia, che dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno è subito tornata in scena con “Alive”.

I due brani appartengono allo stesso target e sono entrambe delle ballad pop molto ben prodotte ed interpretate. Si tratta di due canzoni potenti che possono contare su basi suggestiva e penetrante e su delle performance vocali molto d’impatto, ed entrambe sono diventate delle hit in questi ultimi mesi dell’anno, per quanto i risultati di “Hello” siano oggettivamente molto migliori rispetto a quelli di “Alive”.

Le due canzoni, tuttavia, presentano delle sostanziali differenze: “Hello” presenta un sound dimesso e malinconico, mentre “Alive” contiene sonorità fortemente incalzanti; il testo “Hello” è una sorta di rivelazione dei sentimenti di una donna che pensa con tristezza ad una sua vecchia fiamma, mentre quello di “Alive” è incentrato sui pensieri di una persona che si ritrova ad essere sopravvissuta ad una vita difficile e fatta di mille sofferenze. “Hello” è dunque catalogabile come ballad classica, “Alive” invece come power ballad.

Entrambe queste canzoni, dunque, possono essere considerati degli anni: “Hello” è l’inno di chi accetta la sua vulnerabilità ed apre il suo cuore senza vergogna, “Alive” è l’inno di chi dopo averne passate tante decide di affrontare la vita di petto, rinunciando alla vulnerabilità. Due facce della stessa medaglia dunque, ed ora noi vi chiediamo di scegliere in quale di questi due modelli vi rispecchiate:

 

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!