Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Hilary Duff: la musica? Non è importante, non ho tempo di scalare classifiche

0 13

 

hilary-duff-breathe-acoustic-ed-sheeran-tattoo-backyard

Per la gioia di tutti i suoi fans, l’ex stellina Disney Hilary Duff era tornata a giugno dell’anno scorso con un nuovo album di inediti, dopo vari anni di assenza dal mondo della musica nei quali si era dedicata al figlio, nato nel 2012.
‘Breathe In. Breathe Out’ doveva avere come lead single ‘Chasing The Sun’, che ha preceduto il progetto di ben un anno, così come ‘All About You’, singolo promozionale rilasciato nel 2014, tuttavia entrambe le tracce sono state scartate in favore di “Sparks”.

Una promozione non all’altezza del comeback di un’artista che mancava dalle scene da tanto ha fatto sì che i riflettori sul progetto si spegnessero abbastanza in fretta, nonostante l’album debuttò al 5° posto della Billboard 200 e la critica lo promosse con buoni voti, definendolo un album pop fresco e piacevole (noi siamo di tutt’altro avviso).
Anche l’impegno richiesto dal nuovo ruolo nella serie tv ‘Younger’ non le ha permesso di dedicare a ‘Breathe In. Breathe Out’ il tempo necessario per farlo conoscere maggiormente, anche se la Duff ha offerto svariate esibizioni di “Sparks”.

In una nuova intervista Hilary ha spiegato che non riesce a gestire contemporaneamente il ruolo di mamma, cantante e attrice. Queste le sue parole nello specifico:

“Come genitore impari a bilanciare le cose. Qualcuno mi ha chiesto come faccio a recitare e cantare, prima di avere un figlio potevo fare tutte queste cose dando il mio massimo…adesso mio figlio ha la priorità su tutto. Non andrò in tour e non sarò in cima alle classifiche perché non ho tempo e non è ciò che ora è importante per me. Metterò sempre il mio bambino al primo posto e credo che ogni mamma la pensi in questo modo. Recitare è sempre stato qualcosa che ho messo in prima linea e sono felice di far parte dello show; la musica poi è l’altra cosa che faccio che amo ma essere madre è ovviamente la priorità numero uno…sono contenta del mio lavoro e di potergli mostrare un giorno cosa ho fatto”

Parole (non certo positive per coloro che seguono la sua carriera musicale in primis) pronunciate con serenità da Hilary.
Ma sarà tutto vero? Da una parte è oggettivamente vero, fare il genitore toglie tanto tempo ed è difficile stare dietro agli impegni lavorativi di una professione del genere, che richiede tra le altre cose molti viaggi. Dall’altra parte, ci sono diversi artisti anche di successo che riescono a conciliare perfettamente la loro maternità o paternità con una carriera attiva.

In molti pensano che la bella Hilary stia “snobbando” l’universo del music biz, in quanto non in grado di raggiungere più risultati buoni in termini di classifiche e di impatto. Non scala le classifiche perchè non ha tempo? Davvero?

christina-suggestive

Nel frattempo i suoi fans possono essere contenti che la sua serie ‘Younger’, in onda questo periodo con la seconda stagione, è stata rinnovata per un altro anno.

Che ne pensate di queste dichiarazioni?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.