Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

I Linkin Park scrivono una lettera a Chester: “Un vuoto incolmabile”

Sono passati pochi giorni e ancora facciamo fatica a realizzare che Chester Bennington non c’è più. Il cantante dei Linkin Park si è tolto la vita impiccandosi (come oggi ha confermato il medico legale) stanco di una vita terrena che evidentemente era arrivata a spaventarlo più di quanto potesse fare la morte.

L’addio dell’artista ha toccato tutti nel profondo ma chi certamente necessiterà di maggior tempo e forza per elaborare il lutto, oltre ovviamente alla sua famiglia, sono i suoi compagni di band, i Linkin Park. Poche ore fa Mike Shinoda e compagni hanno voluto ricordare il loro amico con una toccante lettera pubblicata su facebook, che qui trovate tradotta:

Caro Chester,
I nostri cuori sono spezzati. Le onde d’urto di dolore e di negazione stanno rimbombando nella nostra famiglia mentre noi cerchiamo di realizzare quello che è successo.

Hai toccato molte vite, forse più di quante immaginassi. Negli ultimi giorni abbiamo assistito ad un mare di amore e sostegno, sia pubblico che privato, proveniente da tutto il mondo. Talinda e la famiglia lo apprezzano e vogliono che il mondo sappia che tu eri il miglior marito, il miglior figlio e il miglior padre: la famiglia non sarà mai più completa senza di te.

Parlando con te dei prossimi anni insieme, il tuo entusiasmo era contagioso. La tua assenza lascia un vuoto che non potrà mai essere colmato: una voce vivace, divertente, ambiziosa, creativa, gentile e generosa manca nella stanza. Stiamo cercando di ricordare a noi stessi che i demoni che ti hanno portato via da noi sono sempre stati parte del gioco. Dopotutto è stato il modo in cui tu hai cantato di quei demoni che ha fatto sì che tutti si innamorassero di te dal principio. Coraggiosamente li hai mostrati e facendo ciò ci hai uniti e ci hai insegnato ad essere più umani. Avevi il cuore più grande e riuscivi ad aprirlo.

Il nostro amore per la musica è inestinguibile. Mentre ancora non sappiamo quale strada potrà prendere il nostro futuro, sappiamo invece che hai migliorato ognuna delle nostre vite. Grazie per questo dono. Ti vogliamo bene e ci manchi così tanto.
Finché  non ci rivedremo,

LP

 

Quale sarà il futuro dei Linkin Park? Riuscite ad immaginare il gruppo senza il loro leader?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!