Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

I One Direction cantano FourFiveSeconds di Rihanna e Torn di Natalie Imbruglia

one-direction-mtv-vma-2013-hue-rihanna-prendre (1)

I One Direction tornano oggi con il loro quinto progetto discografico, “Made in th A.M.” (LEGGI QUI LA NOSTRA RECENSIONE), ed al fine di promuovere l’album la band si è esibita per BBC Radio 1. Le canzoni eseguite sono state i singoli tratti dal nuovo lavoro, “Drag Me Down“, “Perfect” ed “Infinity“, il brano “Story Of My Life“, e due cover: una è quella di “Torn” di Natalie Imbruglia, che il gruppo aveva già eseguito per la prima volta proprio durante l’edizione di X-Factor che li lanciò, l’altra proposta è stata la collaborazione tra Rihanna, Kanye West e Paul McCartney, “FourFiveSeconds“.

Che figura avranno fatto i ragazzi? Dunque, i 1D sono davvero capaci e veramente affiatati in gruppo, sia in studio che nel live. Si potrebbe pensare che cantare in una band sia meno impegnativo che affrontare un brano contando esclusivamente sulle proprie forze, in realtà è esattamente l’opposto, perchè è veramente difficile far sì che tutte le voci siano in piena armonia.

Mi soffermo sulle due cover: per quanto riguarda “Torn” eseguita come ultimo brano di questo mini concerto, nessuna sorpresa, i ragazzi se la sono cavata benissimo, davvero molto bella la voce di Harry Styles, che si sostituisce a quella di Liam e diviene protagonista nel pre-chorus, mentre nel ritornello vero e proprio bravissimi tutti ad armonizzare le voci e in maniera impeccabile. Davvero, basterebbe un nulla o una piccola disattenzione per diventare “la voce fuori dal coro”. Una buonissima esibizione.

Passiamo alla cover di FourFiveSeconds. Anche in questo caso i ragazzi sono riusciti a fare una bella figura, proponendo una buona performance. Pur non avendo il timbro particolare di Rihanna, i 1D sembrano avere persino più affinità per questo pezzo rispetto a Kanye e Rih. Questo probabilmente deriva dal fatto che non siamo soliti accostare voci black a sonorità del genere, tipicamente “bianche”. Davvero bella questa FourFiveSeconds, e chissà cosa sarebbe accaduto se fosse stata proposta proprio dalla band britannica.

Ecco il live completo (“Drag Me Down” 0:23, “Perfect” 3:39, “Story Of My Life” 7:45, “FourFiveSeconds” 12:36, “Infinity” 16:06, “Torn” 20:54.). Che ne pensate?

https://www.youtube.com/watch?time_continue=993&v=vgrulcUiUOI

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!