Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Incredibile Justin Bieber! Cancella il tour, il motivo fa discutere

Chissà cosa ne penseranno le beliebers che aspettavano questo momento da una vita ora che il loro beniamino ha cancellato le restanti tappe del Purpose World Tour per un motivo abbastanza discutibile…

A lanciare la bomba per primo è il sito di gossip TMZ, sempre sul pezzo. ha cancellato le rimanenti 14 date del Purpose World Tour, e il motivo è semplicemente perché è troppo stanco per continuare. 

La notizia della cancellazione dell’ultima leg nordamericana e la successiva asiatica è ormai ufficiale ma, se fino a poco fa le cause erano ancora sconosciute, ci pensa TMZ a svelare a mettere in chiaro le cose parlando di semplice stanchezza. Questa invece la dichiarazione rilasciata da un rappresentante della popstar, parole che certo non bastano ai possessori dei biglietti:

“Dovuto a circostanze impreviste, Justin Bieber cancellerà i restanti concerti del Purpose World Tour. Justin ama i suoi fans e odia deluderli. Li ringrazia per l’esperienza incredibile che è stato il tour durante questi 18 mesi. E’ grato e onorato di aver condiviso questa esperienza con il suo gruppo e la crew per più di 150 show di successo attraverso sei continenti. Nonostante ciò, dopo un attento ragionamento, ha deciso che non porterà a termine ulteriori date. I biglietti verranno risarciti nei punti di vendita dove sono stati acquistati”

Comprensibile la stanchezza dopo 18 mesi di viaggi e concerti, ma non era forse il caso di pensarci prima di continuare ad aggiungere leg e illudere decine di migliaia di fans? Molti sono infatti furiosi della scelta di Bieber e del fatto che la spiegazione data siano questi “imprevisti”, cosa palesemente forzata.

Secondo voi è una mancanza di rispetto per i fans che lo supportano nonostante molti comportamenti discutibili (anche nei loro confronti) o ci sta un cedimento del genere?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Potrebbe interessarti anche
34 Commenti
  1. #MadonnaMusic dice

    Mah secondo me può essere vera

  2. nowisthemoment dice

    Si ma sai che vuol dire fare sta vita per 18 mesi? non penso proprio, è oggettivamente durato troppo quindi stanchezza o scarsa vendita dei biglietti hanno fatto bene a stopparlo

  3. nowisthemoment dice

    Non so niente della storia dei biglietti, comunque non dicevo per difenderlo

  4. MUSIC is the way. dice

    si ma su inernet si torvano un casino di fake new,boh

  5. #MadonnaMusic dice

    Vai sopra alle risposte dell’articolo,una persona ha postato una foto secondo la quale ci sono state “softer ticket sales” perchè alcune date era sempre nello stesso posto di qualche mese prima e tutte erano negli stadi mentre prima faceva arene.

  6. MUSIC is the way. dice

    justin non vende biglietti? non ci credo sinceramenre

  7. #MadonnaMusic dice

    Sì allora i Rolling Stones,U2,Coldplay,Lady Gaga,Katy Perry,Bruno Mars(il precedente tour)dovrebbero essere morti sepolti eppure i primi 2 hanno 70 anni suonati…dai il vero motivo è la scarsa vendita di biglietti

  8. #MadonnaMusic dice

    Per 14 date?senza problemi gravi tipo Adele con la corde vocali rovinate?Dai,manco fosse così stancante cantare metà o più concerto in play-back o togliersi la maglietta…contento lui contente le sue fan comunque.
    Devo dire che allora U2,Rolling Stones,Coldplay,Gaga,anche una Katy Perry,ecc…hanno fatto un numero di date simile o superiore e i primi 2 hanno 70 anni suonati…e comunque il vero motivo è saltato fuori…scarsa vendita di biglietti a causa della pessima organizzazione(arene e poi stadi).Speriamo rimborsino i soldi almeno

  9. #MadonnaMusic dice

    Casa discogratica permettendo,ma con tutti i soldi che hanno fatto penso potrebbero permettersi di rimborsare 200 date lol

  10. #MadonnaMusic dice

    Sono completamente d’accordo con te

  11. #MadonnaMusic dice

    Fossero così stancanti i suoi concerti…manca solo che a certi concerti non si presenti senza avviso fra poco…cosa devono dire allora i Rolling Stones che a 70 anni suonati fanno quasi 200 date(o almeno fino a 8-9 anni le facevano),o gli U2?O Lady Gaga?O altri 100 cantanti/band?Loro non sono stanchi?Dai,per 14 date poteva anche finirlo il tour se era solo stanchezza

  12. onetwo_step dice

    Ma sì, ovvio che non sia direttamente “colpa sua” ma piuttosto del suo management, lui alla fine è solo un burattino come tanti altri nel music biz.
    Magari non proprio uno dei “tour più popolari e di successo di sempre” ma tra i primi 30 o 40, sì (ma probabilmente ci finirà comunque, vedrai).

  13. Marie Murder dice

    Esatto.Stavolta però non è neanche colpa sua. Se avessero scelto un tour di soli stadi li avrebbe anche riempiti facendo anche meno date.Parliamo di un tour che se fosse andato a buon fine sarebbe sicuramente stato uno dei più popolari e di successo di sempre(sia come pubblico ,sia come incassi).Ha avuto comunque tanto successo ma è stato troppo ambizioso,troppo.

  14. onetwo_step dice

    Sono d’accordo, pochissimi artisti si potrebbero permettere un tour del genere ed uscirne comunque a testa alta, lui evidentemente non è tra questi.

  15. Marie Murder dice

    È quello che cercavo di dire.Che il tour è stato organizzato male,anzi malissimo. È normale che non avrebbe mai riempito stadi come il Rose Bowl (immenso) dopo che neanche sei mesi prima lo avevano fatto andare nelle arene in America.Nessuno avrebbe mai pagato per vedere lo stesso concerto due volte. I tour non si possono modificare strada facendo.’Vabbe’ partiamo dalle arene e poi al limite lo estendiamo agli stadi’.Pessima,pessima organizzazione.

  16. onetwo_step dice

    Che un tour del genere sia impegnativo è indubbio, tuttavia non è stato il primo e non sarà nemmeno l’ultimo. In ogni caso pare che il vero motivo dietro alla cancellazione sia saltato fuori e poco ha a che fare con la sua presunta stanchezza.

  17. Marie Murder dice

    Onestamente non sono d’accordo con te ma le opinioni sono opinioni.

  18. Julia Volkova dice

    Studio psicologia perciò per favore evita di dirmi come funziona la mente umana 🙂 a Bieber non mancano gli amici, non mancano le ragazze e non mancano i soldi, non mancano le gratificazioni etc… se poi è depresso, tocca a lui fare un passo in avanti e uscirne fuori, la casa discografica può minacciarlo come vuole e anche licenziarlo, ma con il nome che ha ne troverebbe un’altra subito dopo. Poi se la gente lo usa noi non ci possiamo fare niente, ma si vede che non ci arriva nemmeno lui. Purtroppo questo succede a chi si butta nel mondo della musica prima di finire le scuole, mancanza di conoscenza per difendersi e via cosi. Io ripeto nessuno ha detto ad un ragazzino di 14-15 anni di buttarsi nel mondo della musica, se ero la madre io, anche a costo di morire di fame, non ci avrei mandato mai mio figlio minorenne nelle grinfie del mondo dello spettacolo FAMOSISSIMO PER QUESTI DISASTRI! la verità però è che nemmeno Justin è innocente. Arroganti? si! perchè per salvaguardare la propria salute non c’è bisogno di farla pagare a chi ti paga! Gli artisti che sono morti, non hanno mai voltato le spalle ai loro fans, che nel bene o nel male volevano solo il meglio per loro, la loro morte è colpa delle case discografiche che sovraccaricano gli artisti! e ripeto! se lui non voleva fare ste date, doveva ribellarsi sin dal giorno in qui li è stato detto che ci sarebbero state! Ma visto che sono state messe alla fine, dico solo che 14 date erano qualcosa che avrebbe potuto completare o come minimo posticipare per prendersi del riposo. POI ovviamente ogni uno è libero di pensarla come vuole, ma Justin ha in mano il suo destino 🙂 altre star hanno fatto tour giganteschi e sono vivi e vegeti e sanissimi a livello mentale, tocca anche essere capaci di fare un lavoro, non tutti siamo adatti mentalmente alla vita di una star e Justin non lo è, se non avesse avuto le Beliebers ora sarebbe già nel dimenticatoio

  19. Marie Murder dice

    Il problema è proprio questo.Tu dici ‘per che cosa dovrebbe avere un crollo emotivo?’ ma non è così che funziona la mente umana. Penso che sia chiaro che il successo e la fama non rendano le persone migliori e non le rendano immuni dalla solitudine e dalla depressione,anzi.Ho solo cercato,per una volta, di analizzare l’altra faccia della medaglia perché mi sembra patetico vedere gente che di fronte alla morte di artisti dice ‘cavoli,avrebbe dovuto fermarsi prima di arrivare ad un punto dii non ritorno’ e poi quando uno lo fa perché avrà i suoi motivi(che non conosciamo), gli vanno tutti contro dicendo che è arrogante,ingrato e sfaticato. Mi sembra ipocrita,tutto qui. Poi,ognuno è libero di pensarla come vuole,ci mancherebbe.

  20. Julia Volkova dice

    ho letto che ha lasciato per intraprendere un percorso spirituale, comunque se non è in grado di fare la popstar può pure evitare i tour che non avrà voluto fare sin dall’inizio, perchè? è da tempo che non sopporta le sue fan, che dimentica i testi delle parole, CHE USA IL PLAYBACK DELLE TRACCIE DEL DISCO, MANCO IL PRE-REC. Poi io vorrei chiedermi per cosa dovrebbe avere un crollo emotivo? per essere alla #1 sempre? perchè i paparazzi lo seguono ovunque? (lo fanno con ogni star), perchè la gente parla male di lui quando si dimentica i testi dei suoi brani per più di una volta? La verità è che è diventata una persona antipatica, una volta mi stava anche simpatico, ora ogni news che esce su di lui è una delusione continua.. tanto per il prossimo disco tornerà santo per il rilascio per poi tornare a comportarsi anche peggio di prima

  21. Marie Murder dice

    Quindi uno che fa 150 date in giro per il mondo in poco più di un anno sarebbe uno sfaticato?Qui non si tratta di aver lasciato dopo qualche data perché si era stufato…ha lasciato dopo averne fatte 150 e a sole 14 dalla fine.Ecco perché,per mollare a così poco dalla fine deve aver avuto un crollo psicologico/emotivo,secondo me. D’accordo che gli impegni sono impegni ma la salute fisica e mentale di una persona(sia Justin Bieber o chiunque altro) viene prima di tutto,secondo me.

  22. Julia Volkova dice

    Lady Gaga ne ha passione da vendere come performer, lei vive per il palco, Bieber nemmeno canta più live, è in giro dal 2009 e già sis vede che non li va più di fare la popstar

  23. Julia Volkova dice

    Anche a me stanca farmi 6 km a piedi 5 giorni a settimana per l’università (con tanto di sessione estiva) ma quando una cosa le devi fare, la devi fare è basta, dovrebbe cominciare a pagare le conseguenze del suo comportamento! fossi nelle fan lascerei il prossimo disco a floppare, cosi magari si sveglia, vuole fare lo sfaticato? vuole non rispettare i suoi fans? e allora che smetta di fare la popstar

  24. Olux dice

    Io non me la sento di giudicare perché “stanchezza” potrebbe sia significare che ha avuto un crollo nervoso serio o che sia semplicemente sfaticato, non conosco le dinamiche interne perciò non giudico.
    Effettivamente è stato un tour lungo e sicuramente estenuante però c’è chi è riuscito a portare a termine tour più impegnativi; mi pare che Lady Gaga con il Monster Ball avesse superato le 200 date in 18 mesi senza mostrare il minimo segno di stanchezza.
    Insomma, potevano pensarci prima, però per cancellare solo le 14 date rimanenti dopo 150+ secondo me ci deve essere un motivo più serio di quello che sembra. Se fosse stato semplicemente stanco secondo me le avrebbe fatte, magari male, ma le avrebbe fatte.

  25. Fra dice

    Lo capisco, deve essere veramente stancante muovere la bocca e togliersi la maglia per 2 ore scarse… Spero possa rimettersi al più presto, #staystrongJB

  26. Marie Murder dice

    Infatti il mio punto è proprio quello. Lui ha fatto 150 date ma come ho detto le ha fatte negli stadi e nelle arene. Esibirsi davanti a 60000 persone è un po’ diverso che esibirsi davanti a 3000.Ecco perché è come se ne avesse fatte di più.Lui era stanco già dall’anno scorso,si vedeva benissimo. Il suo team sbagliava ad aggiungere date e probabilmente lui ha sbagliato nel non dire di no. Un tour direttamente negli stadi sarebbe stato più corto e quindi meno dispendioso.Hanno sbagliato,tutto qui.

  27. 11 dice

    Ci sta, l’importante è riavere il denaro indietro.

  28. MUSIC is the way. dice

    si dee dire però anche che il purposte tour è stato portato avanti per troppissimo tempo! e visto anche cosa è successo pochi giorni fa, se nn se la setne, fa bene a aannullre il tour

  29. Ma22 dice

    Perché durante il concerto della sua voce c’è poco e niente. Anche io sarei capace di fare 150 show in playback

  30. Ma22 dice

    Pensi che lui fa più concerti perché ama cantare oppure per riempirsi il portafoglio a più non posso. 150 concerti fa schifo. Una mia amica ha portato la figlia a vedere Justin in un concerto. La figlia è rimasta delusa. A volte è meglio dei concerti “intimi” con poche persone (2-3 mila) come fa Anastacia (il suo ultimate collection tour ha fatto più di 80 date + se aggiungi le 68 date del Resurrection tour arriviamo sui 150).

  31. Marie Murder dice

    Onestamente,non me la sento di criticarlo.
    Il suo tour è stato organizzato veramente male. Prima doveva essere un tour per le arene ,poi lo hanno esteso agli stadi,e poi si continuava ad aggiungere date per via della richiesta.Gli americani lo avevano già soprannominato ‘il tour infinito’.Non è così che si organizzano i tour. Bieber è come se ne avesse fatti 2,non uno di tour. 163 date sono davvero tante per un cantante.Dando un’occhiata ai tour più popolari di sempre neanche gli U2 ,i rolling stones ne hanno fatto così tante di date nei loro tour.E loro sono dei veterani.Non so a che cosa voleva aspirare il suo team mettendo su tutto questo ma se hanno finito per sfinirlo non ne sarei sorpresa.

  32. nowisthemoment dice

    150 show, 18 mesi in tour.. qualcuno mi spieghi come fa a essere ancora in piedi

  33. Marie Murder dice

    Il motivo non è stato specificato. ‘Circostanze impreviste’ potrebbe voler dire qualsiasi cosa. La scusa del ‘è stanco’ è stata diffusa da un sito di gossip alquanto poco attendibile direi. Quindi non essendo le ‘ragioni impreviste’ ancora note (almeno ufficialmente) non me la sento di giudicare.

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.