Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Jenner vs Minogue: l’importanza di chiamarsi KYLIE, ecco chi ha perso…

0
Pare che la battaglia legale che ha visto Kylie Jenner e Kylie Minogue contendersi il copyright del nome in tribunale si sia finalmente conclusa…

 

kylie-minogue-vs-kylie-jenner-guerra-utilizzo-nome

 

È iniziato tutto a febbraio 2016, con la decisione di Kylie Jenner di proteggere con il copyright il proprio nome facendo una richiesta formale al “U.S. Patent and Trademark Office”.

Tuttavia Kylie Minogue non ha perso tempo e ha comunicato il suo disappunto iniziando una diatriba legale per impedire alla Jenner di registrare il marchio “KYLIE”.

L’artista australiana, infatti, si è opposta alla richiesta della Jenner con un documento ufficiale in cui ha sottolineato la rilevanza del proprio lavoro nel mondo della musica in contrapposizione all”esibizionismo da reality della giovane Jenner. Basta citare Kylie, l’album con cui ha esordito nel 1988 e che ha venduto ben 7 milioni di copie.

 

Da allora si sono susseguite una serie di mozioni e sospensioni che hanno interessato le due parti, probabilmente nella speranza di trovare un accordo.

Il tutto si è concluso pochi giorni fa con la sentenza definitiva che ha dato ragione a Kylie Jenner. Da oggi infatti sarà l’unica proprietaria del marchio “KYLIE”, legalmente registrato negli Stati Uniti d’America.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.