Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

#JunkTunes: Pitbull, John Legend, Azealia Banks, Rexha, Florence, Rebecca Black…

Rudimental, Tink, Kehlani. Ecco varie canzoni pubblicate negli ultimi tre giorni della scorsa settimana.florence pitbull rebecca

Giovedì 25/08/2016

  • Pitbull feat Fuego – Mami Mami (lyrics video)

Nuova canzone per Pitbull, che collabora con il cantante latino Fuego in “Mami Mami”, una up tempo elettronica dal ritmo infettivo e coinvolgente, all’inizio abbastanza pacato (e poco latino) ma che col passare dei secondi si fa coinvolgente grazie all’utilizzo di vari elementi presi in prestiti dalla musica latina, soprattutto dal raggaeton. Entrambi gli artisti cantano e rappano in spanglish, ed il risultato finale è sicuramente efficace, considerando il target a cui mira Pitbull. La produzione fra l’altro è molto meno scontata e basic di altre proposte dal rapper negli anni, e questo riesce a sorprenderci.

  • Tink – Modern Wave (video) e Winter Diary 4 (mixtape)

Nuova musica per la cantante R&B emergente Tink, che in questi giorni ha rilasciato un videoclip per il brano “Modern Wave”, una piacevole slow jam dalla produzione delicata ma incalzante e ben potente, sulla quale il timbro dolce della cantante si distende con eleganza e sensualità, impreziosendo non di poco il risultato finale. In questo tipo di brani, il timbro è un’ingrediente determinante, che fa davvero molto per quanto riguarda la qualità finale del pezzo, ed in questo caso ci troviamo davanti ad una canzone resa meravigliosa proprio da questo elemento. Una voce che ha ben poco dell’aggressività che va di moda nell’urban attuale, e proprio per questo noi la apprezziamo molto.

La cantante ha inoltre pubblicato un mixtape intitolato “Winter Diary 4” che potete ascoltare di seguito.

Venerdì 26/08/2016

  • Florence + The Machine – Wish That You Were Here (canzone)

Nuova musica anche per la band indie dei Florence + The Machine. Il gruppo rilascia il singolo “Wish That You Were Here” per la soundtrack del film “Miss Peregrine’s Home For Peculiar Children”, nuova fatica di Tim Burton. Una traccia dal sapore evocativo, magnetico, che pur su una base ed un cantato soft ed avvolgenti nelle strofe ed un ritmo ed un’interpretazione più potenti ed incalzanti nel ritornello, dando così vita ad un pezzo incisivo e penetrante, dalle atmosfere perfette per far parte di una colonna sonora. Il brano è circondato dalla stessa aura che troviamo attorno a molte canzoni del gruppo, un’aura che sa sempre come emozionarci. Meravigliosa la voce di Florence, che qui è completamente immersa nel suo mondo e riesce a dare il meglio di sé.

  • Sofia Carson – I’m Gonna Love You (canzone)

Sofia Carson, il talento esploso negli ultimi anni in casa Disney, lancia un nuovo singolo, ma questa volta ci fa davvero storcere il naso. “I’m Gonna Love You” è una up tempo electro poco coinvolgente, dalla produzione troppo piena di suoni che a tratti diventa eccessivamente caotica, ed in cui la voce di Sofia viene profondamente alternata da programmi ed effetti che la spersonalizzano ed annullano tutto il suo carisma, rendendola scialba e smorta. Scelta artistica pessima, che purtroppo denota una scarsissima competenza da parte di chi gestisce newbie come lei. Speriamo che il video sia ben ballato ed energico almeno: da quel punto di vista Sofia può sicuramente dare molto.

  • Rebecca Black – The Great Divide (canzone)

Dopo anni dal clamore mediatico della famosa canzone “Friday”, Rebecca Black torna in scena con un brano che si configura come l’ennesimo tentativo di fare breccia nel cuore di un altro tipo di pubblico con sound più maturi. “The Great Divide” è una ballad voce-piano dai tratti delicati ed introspettivi, che cavalca il classico andazzo  tipico della ballad pop media, con una base che si fa sempre più evocativa ed incalzante pur mantenendo un ritmo lento ed avvolgente ed una voce che risulta potente e solida. La ragazza ci stupisce con la vocalità evidenziata in questa traccia, capace di cambiare più sfumature e caratterizzata da un timbro riconoscibile ed adatto a queste sonorità. Sappiamo bene che lei live non è una forza della natura, ma in studio questo pezzo funziona.

  • Rudimental feat J. Angel – Healing (canzone)

I noti produttori Rudimental lanciano un nuovo singolo che ha tutta l’aria di mirare ad essere un club anthem oltremanica! Healing è una canzone deep house con influssi disco che può contare sulla scoppiettante ed energica interpretazione vocale del cantante J. Angel, il quale è dotato di una voce potente, riconoscibile grazie ad un timbro molto particolare e assolutamente perfetta per aggiungere enfasi ad una base del genere. La produzione mescola un beat potente con effetti vari, seconde voci ed una chitarra che di tanto in tanto arriva a rendere più stuzzicante l’aura generale del pezzo. Un lavoro dunque ricco suoni ma nel giusto, che sa quando fermarsi per non eccedere, e costruito in modo da risultare assolutamente infettivo. Brano ottimo! La lunghezza enorme la rende effettivamente perfetta per i club che passano brani di questo genere.

  • Ty Dolla Sign – Zeddy (canzone)

Nuova canzone anche per il rapper Ty Dolla Sign. “Zeddy” è una mid tempo abbastanza forte, con un sound apparentemente strumentale ma creato principalmente con compositori sintetici. Si tratta di una mid tempo dunque abbastanza melodica, e caratterizzata di conseguenza da un flow non troppo aggressivo ma assimilabile perfino al cantato. Una traccia sicuramente non classificabile come “brutta”, ma che lascia abbastanza indifferenti, e come si suol dire “non sa né di carne né di pesce”. Da Ty gradiamo brani più spiccatamente urban.

  • John Legend – Start (canzone)

Nuova musica per il cantante R&B John Legend. Il cantante pubblica “Start”, una bellissima ballad voce-piano in cui l’artista si cimenta con il suo bellissimo falsetto. Un brano tranquillo e raffinato, capace di emozionare ed ipnotizzare, e questo grazie anche alla performance vocale dell’artista, che imperversa con il suo falsetto per tutta la durata del brano. Certo, non si tratta di un brano incisivo o potente, ma di una traccia che riesce a cullare ed emozionare, e che starebbe molto bene all’interno di uno dei prossimi album dell’artista. Un pezzo davvero elegante, che conferma la sua bravura.

Sabato 27/08/2016

  • Azealia Banks – Wut U (canzone)

Azealia Banks lancia un nuovo brano, ancora una volta una traccia deep house su cui si scatena con il suo flow. L’interprete sa essere incalzante ed energica su questo tipo di beat, ed il suo flow è sempre impeccabile, capace di farci scatenare e di conquistarci. L’abbinamento fra basi di questo tipo ed il timbro della rapper, fra l’altro, è davvero molto felice, ed a nostro avviso potrebbe anche puntare prettamente su questo stile e provare a scalare le classifiche britanniche, paese in cui il rap su basi del genere è uno stile molto amato.

  • Belly feat Khelani – You (video)

Il rapper Belly e la cantante R&B Khelani collaborano in “You”, una mid tempo urban che rispecchia assolutamente il prototipo di brano che va forte ora nelle radio di genere. Base minimal che ripete gli stessi suoni per tutta la durata della traccia creando un’atmosfera intima e avvolgente, prima strofa resa incalzante da un flow potente, ritornelli e seconda strofa in cui Khelani fa invece il pieno di eleganza e raffinatezza con il suo timbro magnetico e delizioso: insomma, un mix di elementi che non rendono il pezzo originale ma che riescono a farne una traccia molto valida, che potrebbe ottenere un buon seguito nelle classifiche.

Domenica 28/08/2016

  • Bebe Rexha – Human (canzone)

Bebe Rexha lascia trapelare una nuova canzone online. “Human” è una ballad acustica chitarra-voce in cui il timbro bello e particolare di Bebe ha modo di risuonare con naturalezza e spontaneità, con una base molto flebile che non fa altro che dargli supporto e manforte. Un’interpretazione davvero meravigliosa la sua, che con semplicità riesce ad emozionarci, a farci percepire ogni singola sensazione che ha portato alla composizione di questo testo. Buoni anche i falsetti, per quando preferiamo ascoltarla in voce piena per apprezzare la bellezza del suo timbro.

Domenica 28/08/2016

  • Bebe Rexha – Human (canzone)

Nuova canzone anche per Bebe Rexha. La cantante ha fatto uscire proprio di domenica una traccia inedita, una unreleased track acustica in cui la sua bellissima voce ed il suo timbro particolare si incontrano soltanto con il suono di una chitarra, strumento che non solo non la copre minimamente ma anzi esalta le sue doti molto più rispetto alle sue ultime canzoni ufficiali. Interpretazione emotiva, comunicativa ed impeccabile per l’artista, che se a voce piena ci mostra il suo bel timbro con i falsetti riesce a creare un’atmosfera dolce, avvolgente. Con questa esecuzione la ragazza mostra ancora una volta anche la sua potenza vocale e la solidità del suo strumento. Davvero meravigliosa.

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Potrebbe interessarti anche
2 Commenti
  1. Travis dice

    Concordo: Florence perfetta per la colonna sonora del film, la Carson sprecata per questa schifezza di canzone, speriamo sia solo un incidente di percorso.

  2. SilviaM dice

    Florence + The Machine per la colonna sonora di un film di Tim Burton, un connubio perfetto già in partenza. Traccia meravigliosa, Florence è nata per interpretare canzoni così “cinematografiche”; Breath Of Life, Heavy In Your Arms, Over the love e ora questa. Spero che prima o poi arriverà quella giusta che verrà premiata con l’Oscar.

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.