Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Justin Bieber: petizione per espellerlo dagli USA

0 326

Periodo tormentato e turbolento per Justin Bieber. Dopo i guai dovuti all’arresto e il putiferio per il paragone con Michael Jackson, adesso arriva una nuova polemica. Un cittadino statunitense ha lanciato una petizione sul sito della Casa Bianca affinchè Justin Bieber venga espulso dagli USA. Ricordiamo che Bieber è canadese e può stare negli USA solo grazie alla “O-1 visa”, un visto rilasciato agli artisti o sportivi che lavorano negli USA.

Ecco il testo scritto con cui questo cittadino (ormai eroe per tanti statunitensi) ha motivato la sua richiesta:

“Noi cittadini degli Stati Uniti sentiamo di essere rappresentati nella maniera sbagliata nel mondo della cultura pop. Vorremmo vedere il pericoloso, spericolato, distruttivo e drogato Justin Bieber espulso e la sua Green Card revocata” (in realtà Bieber non ha una green card ma il permesso O-1 come detto prima ). “Non solo sta minacciando la sicurezza della nostra gente ma ha anche una terribile influenza sui giovani della nostra nazione. Noi cittadini chiediamo di rimuovere Justin Bieber dalla nostra società.

La petizione è a circa 60.000 firme e se dovesse superare le 100.000 entro il 22 febbraio,  la Casa Bianca (e quindi Obama) avrà un mese di tempo per fornire una risposta ufficiale ai richiedenti. Visto il ritmo di adesioni pare praticamente sicuro il raggiungimento di 100.000 firme. Insomma si profila un’altra pesante grana per il 19enne candese che rischia di pagarla veramente cara per gli episodi fuori dalle righe avuti negli ultimi mesi.

Credete al rischio espulsione dagli USA per Justin Bieber?