Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Justin Bieber – Sorry | secondo singolo

0 14

 

Justin Bieber dopo il successo di “What Do You Mean?” è pronto a tornare con un nuovo singolo! La scelta sarebbe ricaduta su “Sorry”, mentre prima si era parlato di un brano di nome “No Pressure”. Il nuovo pezzo proverà a replicare il successo del primo estratto e sarà lanciato questo venerdì.

Intanto, possiamo ascoltare delle anteprime trapelate in rete. Justin ha condiviso giorni fa dei video che lo tenevano impegnato nelle prove della coreografia per questo pezzo, inoltre nelle ultime ore un amico di Justin ha pubblicato un breve video che include una preview HQ del brano. Nella clip compare anche Michelle Obama.

Per quello che possiamo ascoltare, ci troviamo di fronte ad un pezzo molto orecchiabile e radiofonico, sulla scia dei pezzi proposti dall’ hitmaker Jason Derulo. Aspettiamo l’audio definitivo per commentare.

Ecco le anteprime, che ne pensate?

It it too late to say I'm sorry now? @nickdemoura

A post shared by Justin Bieber (@justinbieber) on

https://twitter.com/JBCrewdotcom/status/653372664409624578?ref_src=twsrc%5Etfw


Justin ha cantato in acustica una parte della canzone:


 

Rilasciata quella che potrebbe essere l’anteprima del video ufficiale oppure del lyric video:

https://instagram.com/p/9Hb54QgviK/


 

Online un’anteprima di 30 secondi, questa volta non del ritornello ma della strofa. Che dire ragazzi, aspettiamo l’audio ufficiale che uscirà nelle prossime ore, ma il pezzo sembra davvero buono!


 

Rilasciata l’artcover ufficiale del singolo, sostanzialmente identica a quella del precedente “What Do You Mean?”:

Justin-Bieber-Sorry-2015-1500x1500

Rilasciato il brano con tanto di dance edit del video. Il brano è prodotto anche questa volta da Skrillex con il contributo di Blood. Si tratta di un pezzo che come abbiamo detto in precedenza sembra ricordare in tutto e per tutto le canzoni in salsa Jason Derulo. Sembra buono, ciò che non apprezzo particolarmente è il fatto che Justin canti a bassa voce nelle strofe. E’ evidente come si stia cercando di confezionare nuovi brani ad hoc per la sua nuova vocalità, per nulla paragonabile a quella del passato. Neanche la performance vocale nel ritornello mi sembra delle migliori. Comunque sia anche in questo caso il pezzo funzionerà grazie al gran numero di fans che seguono questo ragazzo, e sicuramente avrà notevole spinta dalle radio mainstream. Che cosa ne pensate di questa “Sorry”?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.