Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Justin Timberlake canta “Not A Bad Thing” al Mawazine Festival in Morocco

jt

Venerdì sera, Justin Timberlake ha portato il suo show in Marocco, precisamente al Mawazine Festival!

Sostenuto dall’immancabile band The Tennessee Kids, ha proposto il suo repertorio composto da classici e successi recenti, tra questi l’ultimo singolo in ordine cronologico “Not A Bad Thing“, ennesima hit che gli ha permesso di superare il collega Bruno Mars nella classifica speciale degli artisti maschili con più Billboard Pop Song No.1… ora ne ha ben 6!

Per l’occasione, JT ha deciso di condividere le riprese ufficiali della sua performance live del singolo all’evento sopra citato con tutti i suoi fans… eccolo allora con la sua chitarra con tanto di tributo finale a Michael Jackson:

 

 

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Potrebbe interessarti anche
1 Commento
  1. Mialich dice

    Premetto che non mi piace per gusto personale e non perchè ne neghi le capacità (sebbene sia estremamente sopravvalutato a parer mio), detto questo, voler legarlo a Jackson a me non piace, lo stesso “duetto” (imbarazzante doverlo chiamare così) che in questi giorni ci martella anche qui in Italia, ma che senso ha? Che poi tra poco si fa fatica a capire chi canta cosa in questo brano, il video stesso confonde le idee haha. No vabbè, se l’idea (sua e di chi gli sta intorno) è renderlo l’erede di Michael non ci siano, a parte che ne deve passare di acqua sotto i ponti, ma iniziare a comportarsi come lui non ne farà mai l’erede.

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.