Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Justin Timberlake il peggior album del 2018, dalle stelle alle stalle

Non é per nulla piaciuto il progetto lanciato da Justin Timberlake ad inizio 2018! Flop commerciale ed anche di critica.

Justin Timberlake aveva il mondo in mano, ma nel 2018, il suo album é stato decretato il peggiore.

peggior album 2018

Già i numeri in classifica sono stati molto deludenti, ma alla fine del 2018, Justin Timberlake appare come l’artista Pop ad aver pubblicato il peggior disco dell’anno.

Stiamo parlando di “Man Of The Woods”, uscito proprio all’inizi di quest’anno, che prometteva di essere uno dei best-seller.

Ed invece? Nessun singolo ha toccato gli apici delle classifiche, cosa che aveva fatto Justin, senza alcun problema, negli album precedenti.

Il lavoro, rischioso e comunque molto sperimentale, non é stato accettato bene dalla critica. È infatti suo il punteggio di un album pop più basso in Metacritic, con un punteggio di soli 55 punti.

I pezzi maggiormente riusciti in Man Of The Woods, Higher Higher, ispirata ad un groove tipo Stevie Wonder, alla canzone dance leggera Breeze Off the Pound, potevano essere in incluse in qualsiasi album di Timberlake. Tuttavia la coesione nel disco é decisamente imbarazzante.

Insomma in questo 2018 niente sembra essere funzionato per uno dei nomi più celebri della scena Pop internazionale. Il suo disco “Man Of the Woods” ci ricorda un po’ quello di Katy Perry “Witness”, anch’esso stroncato dalle critiche, e totalmente debole a livello di numeri rispetto ai precedenti.

Speriamo che questi scivoloni possano permettere ad entrambi di tornare con qualcosa di forte e convincente, magari meno rischioso, e più sfacciatamente catchy pop, visto che é in quei frangenti che i due hanno fatto esplodere le charts.

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!