Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Notizie

Katy Perry in lacrime per il flop di “Bon Appétit”? Il VIDEO

Katy Perry nei prossimi giorni dovrà vedersela con commenti e critiche di ogni tipo che riguardano il suo ultimissimo singolo, Bon Appétit (feat. Migos). Come starà reagendo la cantante alla raffica di cattiverie?

katy-perry-piange

Nel bene o nel male questo venerdì appena volto al termine è stato il giorno di Katy Perry e del suo secondo singolo estratto da KP4, la chiacchieratissima Bon Appétit.

Per mesi si è parlato e speculato sulla canzone per il relativo featuring ma tutto l’hype costruito attorno in questo periodo si è rivelato essere a dir poco esagerato per un pezzo che certamente non sarà ricordato per la sua qualità. Fin dall’istante in cui Bon Appétit ha messo piede in tutti gli store e piattaforme musicali sono piovuti centinaia di migliaia di commenti poco lodevoli nei confronti del pezzo prodotto da Max Martin (o almeno così parrebbe) e, incomprensibilmente, anche della cantante, che è stata a sua volta sommersa di insulti, in primis perché duetta con i Migos, che molti etichettano come omofobi, e, addirittura, minacciata dai suoi stessi fan(atici).

Una situazione che ha dell’incredibile, sfociata poi in un episodio che ha già fatto il giro del web. Qualche ora fa Katy si è mostrata triste e sull’orlo del pianto durante una diretta instagram, a tal punto che molti hanno ipotizzato che il suo malessere e disagio fosse appunto per colpa delle offese gratuite che le sono piombate addosso per il solo fatto che ha proposto una canzone non all’altezza delle aspettative.

 

She was actually crying 🙁 how sad ugh i love you @katyperry pic.twitter.com/olo53kVk69

— ً (@illumilcyrus) 28 aprile 2017

Anche se molti KatyCat sono convinti che la causa del pianto sia proprio questa, è impossibile sapere se effettivamente l’umore a terra fosse dovuto ai giudizi fuori luogo o meno.

Qualunque sia il motivo è in ogni caso vergognoso che un’artista, lei come qualsiasi altro/a collega, sia continuamente costretto a sorbirsi ingiurie e cattiverie di ogni genere per cause prive di di fondamento. Quando arriveremo a comprendere tutti quanti che le star prima di tutto sono persone e, come tali, meritevoli di rispetto? Che senso ha insultare una cantante se una canzone non ci piace?

21 commenti

MUSIC is the way. 29 Aprile 2017 at 17:29

che schifo! era uno swiftie!
Da katycat non augurerei MAI la morte a taylor, ma stiamo scherzando?!
gli ha scritto: “spero che l’aereo caschi e tu muoia”
ci credo le sia venuto da piangere

Rispondi
Deddy 29 Aprile 2017 at 14:32

Il singolo è stato prodotto da Max Martin e Shellback 🙂
Ad ogni modo, se ha pianto per davvero per questo motivo mi dispiace per lei, non si merita tutto questo. Un conto è scrivere in un blog di musica che la canzone è brutta e che da Katy ci si aspetta ben altro, un conto è insultare la cantante in questione e augurargli il peggio. Il rispetto viene prima di tutto. Però… c’è un però che mi fa dubitare molto…. se il motivo del pianto sono davvero gli insulti scritti sui social e il flop del singolo c’è qualcosa che non mi torna. Lei non è assolutamente una novellina nel mondo della musica, e questi non sono i primi insulti che riceve (anzi, ne riceveva molti di più nel periodo controverso della sua prima era)… spero proprio non sia una cosa architettata per dare visibilità a lei e alla canzone.

Rispondi
Alessandro Butera 29 Aprile 2017 at 14:44

Non penso serva a salvare il singolo, ormai è andata. Basta fare il confronto con dj kalhed.

Rispondi
Deddy 29 Aprile 2017 at 16:29

Mi sembra siano abbastanza disperati….

Rispondi
Ak.l 29 Aprile 2017 at 14:28

Quanto mi dispiace. Neanche a me la canzone piace però non la insulto mica.

Rispondi
Deddy 29 Aprile 2017 at 14:33

🙁

Rispondi
Gio 29 Aprile 2017 at 13:36

io comunque sono deluso , tutto qui quello che riesce a fare senza dr luke?

Rispondi
Deddy 29 Aprile 2017 at 14:33

Evidentemente Max Martin non fa per lei…

Rispondi
Caleb 29 Aprile 2017 at 22:13

Anche secondo me la mancanza di dr. Luke ha influito negativamente… dopotutto in tutte le sue hit c’era il suo zampino. A questo punto la vedo brutta 🙁
(ma spero di sbagliarmi).

Rispondi
Juan 29 Aprile 2017 at 12:04

Va bene esprimere la propria opinione su una canzone però personalmente io non mi metterei mai ad insultarla, se la canzone non mi piace non la compro e stop. Non vedo la necessità di criticare così il lavoro di una persona.

Rispondi
JohnxJohn 29 Aprile 2017 at 11:56

Trovo esagerate le reazioni della gente nei confronti della canzone, a me sinceramente piace (forse sarò l’unico), entra in testa e fa il suo lavoro di canzone senza troppe pretese. Non ci si può aspettare materiale impegnativo da una come Katy che ha sempre fatto canzoni pop, inoltre la trovo decisamente migliore di alcune canzoni uscite ultimamente. Insultare lei in questo modo è inaccettabile, come sempre la gente non pensa che dall’altra parte c’è una persona. Quando si è famosi non si diventa magicamente insensibili agli insulti, anzi penso che sia persino peggio.

Rispondi
Ronnie (shadesofwrong) 29 Aprile 2017 at 12:56

Ma il punto è che lei vuole fare passare queste nuove canzoni come tali.

Rispondi
JohnxJohn 29 Aprile 2017 at 14:02

Beh in questo si sbaglia ovviamente, è tutto tranne che impegnativa hahaha. In ogni caso gli insulti alla persona sono sbagliati, per lei come per chiunque altro.

Rispondi
Ronnie (shadesofwrong) 29 Aprile 2017 at 19:42

Questo sicuramente 🙂

Rispondi
Mich 29 Aprile 2017 at 11:02

Non comprendo perchè la gente si accanisce (anche) con lei: è una canzone senza pretese,senza infamia e senza lode. Il ritornello mi è rimasto in testa,nonostante le altre parti della canzone non mi facciano impazzire. Giustissimo dire che faccia schifo (de gustibus) ma insultarla mi sembra davvero oltraggioso.Stessa cosa vale per Lady Gaga. Non è che le canzoni devono piacere a tutti! Se non vi piacciono potete benissimo ascoltare altro!Trovo gli insulti,pseudo-critici e non,davvero privi di senso.Poi se uno volesse fare una critica,dal punto di vista musicale o di piacevolezza, è un altro discorso ed è un diritto oltre che una facoltà.Ma ( e vale per tutti gli artisti) augurare mali e offendere sul personale per un brano (mica per la Costituzione) lo trovo meschino e immaturo.Poi che ognuno faccia ciò che gli aggrada.

Rispondi
Fede 29 Aprile 2017 at 09:33

Ma cosa si aspettava da una canzone simile? La gente non è stupida..se attraversa un periodo di crisi creativa, che capita a tutti, doveva prendersi più tempo invece di fare uscire canzoni così tanto per uscire con qualcosa

Rispondi
Alessandro Butera 29 Aprile 2017 at 10:38

Il fatto è che il tempo se l’e preso eccome… l’ultimo album mi pare che risalga al 2013.

Rispondi
Deddy 29 Aprile 2017 at 14:34

Si, Prism è uscito nel 2013 🙂

Rispondi
Deddy 29 Aprile 2017 at 14:35

Si, però qui si parla di insulti alla sua persona. Non solo del flop del singolo è delle critiche negative al singolo.
Concordo sul fatto che era meglio aspettare

Rispondi
Lexa Mei 29 Aprile 2017 at 02:18

Nella Live ho notato che la Perry ha detto una cosa carina sulla Lovato. Ho subito provato una pena assurda per i cheat codes, già sono “emergenti/nuovi” e non li conoscono in tanti, poi pure le radio continuano ad attribuire “No promises” a Demi quando lei è solo un ft e con i CC in generale c’entra bene poco. Adesso anche Katy se li scaga bellamente dicendo “ma è Demi lol”. Poveri davvero XD

Rispondi
Deddy 29 Aprile 2017 at 14:34

Poverini! 🙁

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.