Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Katy Perry in stop, dopo Witness si prende una pausa dalla musica

Katy Perry in una nuova intervista parla di una pausa prolungata dalla musica, prende tempo dopo lo smacco commerciale di Witness.

Katy Perry vuole prendere fiato, non tornerà in studio per il momento!

La notizia arriva da una nuova intervista al magazine Footwear News, e sono in contrasto con il report di un mese fa che vedeca Perry già pronta a tornare in studio di registrazione dopo Witness.

La cantante di California Girls sa bene che il suo ultimo progetto Witness é stato il peggiore a livello commerciale, ed aveva già anche dimostrato la sua amarezza per questo flop:

Quando registro voglio che diventi un successo, perché c’è tanto dietro. Ci investiamo molto tempo, emozioni, e tanti soldi. Tutto quello in cui investi molto, vorresti abbia successo, ed un ritorno

Ora, dopo il tour, che é giunto al termine, pare che Katy voglia finalmente riposarsi dopo 10 anni di tour de force e successi, più o meno evidenti.

Ora che il tuo Witness Tour é finito, su cosa ti focalizzerai?

Sono stata in giro per quasi 10 anni, ora voglio solamente riposare. Non entrerò in studio per registrare un nuovo album. Penso di aver fatto molto, penso di aver avuto l’occasione di essere una popstar molto rumorosa, e sono molto grata per questo.

Perché pensi che sia il momento giusto per fare un passo indietro?

Vedi, sapevo cosa volevo fare dall’età di 9 anni, e così tutto il resto della mia vita é passato in secondo piano. Non ho mai fatto caso alle cose che mi stavano intorno. Mi ha fatto piacere, io amo la musica, amo scrivere, ed é quello che voglio fare. Ma ora non mi sento parte del gioco, mi sento un’artista, e penso di non dover provare niente a nessuno, una sensazione di libertà

Parole dal gusto amaro. Certamente prendersi una pausa potrebbe essere un ottima chiave per tornare al successo, vediamo anche Lady Gaga, come si sia cambiata la pelle della Popstar per cimentarsi in progetti paralleli, non solo musicalmente.

Certo per Perry lo smacco di Witness rimane evidente, un disco in cui si capiva bene, aveva riposto molta fiducia, ed in molti non si sarebbero aspettati uno scivolone di questo tipo.

Vedremo quanto durerà questa pausa di riflessione!


Arrivano notizie questo week end sul ritorno di Katy Perry.

La cantante dopo aver chiuso definitivamente il capitolo “Witness” Era, il suo peggiore in carriera, é tornata a rimboccarsi le maniche in studio di registrazione.

Lo apprendiamo via instagram stories, dove ha pubblicato un video insieme al produttore Greg Wells.

Greg Wells, per chi non lo sapesse, é uno dei collaboratori più stretti di Katy Perry che ha lavorato con lei sin dal primo album “One Of The Boys”, continando poi con alcuni brani anche in “Prism”.

Il produttore non ha fornito a Katy delle hit, o dei singoli, ma sicuramente ha contribuito a registrare con lei, tra le album track preferite dai suoi fans.

Si prospetta dunque una sorta di retro-marcia, per trovare di nuovo quella magia di musica Pop semplice e diretta, fatta di ritornelli contagiosi, e di coloratissimi video?

Solo con il tempo capiremo quando uscirà questo progetto, e che tipo di direzione prenderà. Di certo la Perry deve recuperare molto, visti i numeri davvero sotto le aspettative di “Witness”.


Katy Perry ha parlato in una nuova intervista, analizzando ancora una volta il flop del suo ultimo album “Witness”.

La cantante ha parlato per un canale Australiano, ed ha fatto una piccola analisi dei suoi ultimi mesi di carriera.

Purtroppo per i fans, arriva la notizia che Katy non sarà in tour nei prossimi anni. Questo non significa che non stia preparando nuova musica, anzi, alcune voci dicono che sia già pronta con del nuovo materiale.

Non ha problemi Katy, a parlare chiaro dei risultati imbarazzanti del suo ultimo album, lasciando trasparire anche tutta la sua amarezza, per un progetto nel quale a quanto pare credeva molto.

Altre fonti danno Katy Perry in avvicinamento a Hollywood, con un tentativo dunque di entrare nel mondo del cinema, e diventare una di quelle artiste poliedriche, che si cimentano in tante arti diverse.

Il suo ruolo nel cinema? Si parla di un film commedia, niente di troppo “pretenzioso”. 

Insomma, da qua si riparte, con il Witness Tour che finirà alla fine di Agosto! Siamo sicuri che Katy ci rimetterà poco a rialzarsi dalla batosta ricevuta con Witness… sembra essere comunque molto serena in questa intervista.

Secondo voi riuscirà a ripetere i record di Teenage Dream?

 

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Potrebbe interessarti anche

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.