Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Katy Perry pubblica una anteprima di “Witness”, il nuovo singolo (AUDIO)

0 3
witness-coverAggiornamento

Katy Perry ha condiviso una preview di “Witness”, quella che secondo i rumor sarà la title track del suo quarto studio album. Il brano sarà estratto come terzo singolo, ricordiamo che Katy ha detto che l’album potrebbe uscire venerdì prossimo!

In precedenza su RNBJUNK.com

katy-perry-grillz-01-082513

Tutti i fan di Katy Perry sanno bene che la loro diva preferita ha intenzione di tornare ad essere una delle protagoniste dello scenario musicale entro la fine di quest’anno, tuttavia nessuno si aspettava che proprio quest’oggi una nuova canzone spuntasse online. In effetti, nulla di tutto ciò era nei piani, ma a fare in modo che ciò avvenisse è stata una persona probabilmente estranea dal team dell’artista, che oltre a leakkare una traccia inedita ha ben pensato di hackerare il suo profilo twitter!

Come alcuni di voi avranno già notato, infatti, fra ieri ed oggi sul profilo twitter dell’interprete sono apparsi cinguettii molto sui generis, tra cui un esilarante “Miss you baby @TaylorSwift”… già immaginiamo la reazione dell’ex principessina del country-pop nel momento in cui le è arrivata la notifica di essere stata taggata in un post da Katy.. LOL!katy-perry-tweets1 katy-perry-tweets2

Ma passiamo ora a quello che ci interessa di più: l’apparizione di un brano inedito online! Il brano si intitola “Witness” ed è una downtempo pop dalla produzione inizialmente dolce e delicata, dal sapore quasi fatato, che purtroppo si modifica quando la cantante inizia a fare il suo lavoro, condendosi di un atmosfera minimal ed elettronica, abbastanza sperimentale. Nel ritornello si tenta di esplodere poi in un ritmo da club, dalle atmosfere deep house, tuttavia l’esecuzione vocale è molto anonima, senza spessore, e sembrerebbe proprio che la canzone avrebbe avuto bisogno di molto lavoro ancora, se mai fosse stata presa in considerazione per essere pubblicata ufficialmente. Una traccia mediocre, ben al di sotto del livello qualitativo di gran parte di “Prism”.

Vedremo se a questa vicenda seguiranno denunce da parte dell’artista o se Katy preferirà ignorare il tutto o, ancora meglio, svolgere eventuali faccende legali in maniera privata, senza mobilitare i media, atteggiamento che noi gradiremmo sempre dalle star del mondo dello spettacolo, quantomeno in casi che non siano eclatanti come questo. Voi che ne pensate di questa vicenda?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.