Katy Perry saluta e chiude l’era Witness con un video

0 407

Con la fine dell’ultima leg del Witness: The Tour, l’omonima era discografica di Katy Perry si può considerare ufficialmente terminata.

La cantante ha voluto salutare questo intenso capitolo della sua vita con un video che riassume, sulle note della title track, il percorso fatto nell’ultimo anno:

1 anno, 6 continenti, 113 concerti, il Witness: The Tour è stata l’esperienza più gratificante. Continuo ad essere grata che voi lasciate entrare la mia musica nel vostro cuore e nelle vostre menti. Adesso riposo.

Al di là del tour, che ha registrato ottimi numeri, è innegabile che in generale quest’era discografica abbia segnato profondamente Katy, ridimensionandola drasticamente dal punto di vista delle classifiche, che con i precedenti singoli era abituata a dominare.

Tra un cambio di look non apprezzato da tutti e, specialmente, un sound meno immediato del suo solito, la Perry è incappata nel primo vero passo falso della sua carriera, un flop che per quanto le abbia fatto male (non tanto per i numeri quanto per le critiche del pubblico) l’ha comunque aiutata a rivedere le priorità e tornare con i piedi per terra, come ha più volte ammesso nelle ultime interviste.

Ora, dopo qualche tempo di di meritato riposo, siamo curiosi di vedere come Katy Perry tornerà in scena. Riavremo la popstar radiofriendly di Roar e California Gurls o le ultime vicende la porteranno a preparare un lavoro più introspettivo? Voi cosa credete/sperate?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.