Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Katy Perry & Taylor Swift: la guerra continua! Ultime scottanti dichiarazioni

0 1
Altro che tregua all’orizzonte. Tra le due popstar americane tira ancora un’aria gelida nonostante Katy avesse promesso a James Corden che sarebbe ben disposta a mettere una pietra sopra alla loro celebre faida…

katy-perry-vs-taylor-swift-628

Il Witness – day è arrivato, finalmente Katy Perry ha pubblicato il suo quinto progetto discografico a cui lavorava da tempo. Tutto bene se non fosse che, anche in questa generale euforia dovuta all’inizio ufficiale della nuova era, l’ombra della rivale numero 1 è sempre in agguato.  

Sì perché sebbene Taylor Swift non si faccia sentire né vedere da tempo, ha trovato comunque il modo di “rovinare” la festa alla collega (QUI per sapere di cosa stiamo parlando), la quale comunque sta facendo capire palesemente che il loro rapporto è tutt’altro che risanabile, altro che stretta di mano e pace in nome della solidarietà femminile.

Cosa ce lo fa pensare? Le ultimissime dichiarazioni di Katy a NME:

“Nessuno mi ha mai chiesto la mia versione della storia, e ogni storia ha tre versione, la prima, la seconda e quella vera. Voglio dire, non sono Buddha, queste cose mi irritano. Mi piacerebbe poter porgere l’altra guancia ogni volta, ma non sono neanche un pollo..capite cosa intendo? Specialmente quando qualcuno cerca di assassinare il mio personaggio agli occhi delle ragazzine. E’ un casino”

Katy Perry ha espressamente detto che Taylor ha tentato di assassinare il suo personaggio, riferendosi ovviamente all’uscita del singolo-diss Bad Blood, accompagnato da un video a dir poco eloquente, a tratti minatorio, quasi a voler mostrare alla rivale la sua potenza sfoggiando le amiche vip schierate dalla sua parte.

Parole anche per il suo collaboratore Max Martin, che ha lavorato con la Swift in occasione di quello e di altri brani di 1989. 

“Io non posso parlare per Max, ma lui non sapeva a chi fosse rivolta Bad Blood. Non sono nessuno per dirgli cosa deve fare. Sono leale, super leale e non sono il tipo di persona che va a dire – Non puoi farlo perché non mi piace quella tale persona – “

Non c’è dubbio che questa storia non sia finita qui, tanto meno con una Taylor Swift alla ricerca di “ispirazione” per il nuovo disco, mettiamola così.

Ora che entrambe le versioni si fanno sempre più definite che idea vi siete fatti? Secondo voi all’epoca Taylor ci ha marciato pesantemente o Katy sta esagerando?

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.