Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Kehlani critica il testo di “Girls”, Rita Ora costretta a scusarsi

Rita Ora sotto accusa per il testo del suo ultimo singolo Girls, anche due colleghe la bacchettano

0 1.205

Girls Rita Ora

Non è partito esattamente con il piede giusto il nuovo singolo di Rita Ora, Cardi B, Bebe Rexha e Charli XCX, Girls. Quello che doveva diventare un inno all’emancipazione femminile, è invece per alcuni risultato essere tutt’altro, ricevendo pesanti critiche anche da celebri colleghe, Kehlani e Hayley Kiyoko.

A far emergere le pecche del testo di Girls è stata la Kiyoko, omosessuale dichiarata, sentitasi toccata da alcuni passaggi che a suo dire ridicolizzerebbero l’amore tra due donne, riducendo certe esperienze agli effetti dell’alcool:

A rincarare la dose ci ha poi pensato Kehlani, la quale ha appoggiato appieno il pensiero di Hayley, pur tenendoci a specificare che la sua presa di posizione non ha nulla a che vedere con le artiste coinvolte, solo con il messaggio da loro lanciato tramite il pezzo:

Il rimprovero è arrivato anche alla principale interessata, Rita Ora, che non ha potuto far altro che scusarsi se il singolo in qualche maniera ha offeso la comunità LGBT, cosa che ovviamente non era sua intenzione fare:

Ciao a tutti quelli che leggeranno. Girls è stato scritto per rappresentare la mia verità ed è un racconto accurato di una esperienza reale della mia vita. Ho avuto relazioni romantiche con donne e uomini nel corso della mia vita e questo è il mio percorso personale.
Mi scuso se come mi sono espressa nella canzone ha ferito qualcuno. Non avrei mai voluto causare intenzionalmente dolore alla comunità LGBTQ o altri. Guardando avanti spero che continuando a esprimermi attraverso la mia arte darà forza ai miei fans di sentirsi tanto fieri di sé stessi quanto io sto imparando ad esserlo di me stessa. Sarò sempre grata ai miei fans per insegnarmi ad amarmi indipendentemente da tutto. Ho lottato per essere una sostenitrice della comunità LGBTQ per tutta la mia carriera e sempre lo farò.
Con affetto, Rita

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.