Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Kylie Minogue: Kiss Me Once è un flop negli Stati Uniti

0 230

Se in Oceania ed Europa i suoi risultati sono stati tutto sommato positivi, Kiss Me Once di Kylie Minogue non ha avuto una buona first week negli Stati Uniti. L’album è il dodicesimo sforzo discografico della celebre cantante australiana la quale, forse perché impegnata come giudice all’interno di The Voice UK, ha decisamente trascurato la promozione, eseguendo pochissime esibizioni televisive e lasciando il singolo “Into The Blue” al suo destino. Ciò non ha costituito un grosso danno in paesi come UK ed Australia in cui Kylie è da sempre una delle popstar più amate, ma ha tuttavia segnato l’andamento dell’intera Era in paesi in cui l’interprete è storicamente meno amata, primi fra tutti gli Stati Uniti.

In tale nazione, l’album ha mancato non solo la top 10, ma addirittura la top 20 della Billboard 200. La star si è infatti dovuta accontentare della no.28 e di un bottino costituito da sole 12 mila copie, un profitto veramente magro per un album pop. Tuttavia, dobbiamo considerare che gli USA non sono certo il punto di forza di Kylie, la quale qui ha sempre faticato a vendere (fatta eccezione della “Fever” Era) contando molto di più su altri mercati, alcuni dei quali sembrano averla accolta bene anche questa volta. In ogni caso, dopo una carriera lunga come la sua, trovo che sia più giusto concentrarsi sulla qualità che sulle vendite, e vista la fattura del disco credo che possiamo ritenerci soddisfatti del progetto. Cosa ne dite di questa notizia?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.