Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

La mamma di Kesha contro Dr. Luke: è colpa sua se mia figlia è in rehab

0 1.025

A quanto pare i danni subiti da Kesha per colpa di Dr. Luke non riguardano soltanto la scelta della direzione musicale da seguire nella Warrior Era. Come gran parte di voi saprà, Kesha ha deciso di stare in riabilitazione per un mese al fine di guarire da alcuni disturbi nel comportamento alimentare, un problema che l’ha portata a recarsi nello stesso istituto che curò a suo tempo anche Demi Lovato. Senza lasciare che le acque si calmino, la madre dell’interprete ha deciso di scatenare fin da subito una polemica contro quello che secondo lei sarebbe l’unico responsabile del ricovero di sua figlia, ossia proprio il produttore con cui Kesha ha lavorato per entrambi i suoi album.drluke-kesha

Ecco cos’ha detto la donna su Luke: “Ha sempre criticato il corpo di Kesha. Lei era un po’ ingrassata dopo il Get Sleazy Tour e Dr.Luke non perdeva occasione di farla sentire in colpa. Durante le riprese del videoclip Die Young – pezzo che mia figlia non ha mai voluto cantare – l’ha addirittura paragonata ad un frigorifero. Se ora Kesha è in riabilitazione è solo colpa sua”. Si tratta di accuse molto forti che non hanno tardato a scatenare tutti gli animals contro il produttore, il quale non ha ancora detto assolutamente nulla per difendersi. Direi che se tutto ciò fosse vero, questa vicenda non farebbe altro che confermare per l’ennesima volta la falsità dello showbiz americano, industria tra le più frenetiche al mondo, ma soprattutto una struttura che vuole sembrare perfetta e che per riuscirci non si fa scrupoli di trattare le persone come se fossero macchine. Vedremo come si evolverà questa storia, per ora come la pensate?

PS: in seguito alle dichiarazioni della donna, è nata una nuova petizione per salvare Kesha dalle “grinfie” di Luke, petizione firmata anche da sua madre. In caso qualcuno è interessato a firmarla, potete farlo cliccando qui.