Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Lady Gaga sprofonda in USA nella seconda settimana con “Perfect Illusion”

Tonfo doveva essere è tonfo è stato. La seconda settimana di “Perfect Illusion” si rivela, come ampiamente prevedibile, una doccia fredda per Lady Gaga. Il singolo scende dalla 15 alla 42. -27 posizioni che sembrano già compromettere il futuro del brano.

Nelle classifiche di settore, “Perfect Illusion” è letteralmente sparita. Fuori dalla top 25 sia nelle radio, sia nello streaming, sia nelle vendite effettive. Il calo di 27 posizioni era quindi inevitabile, anzi poteva essere anche peggiore.

Dopo l’uscita del video, “Perfect Illusion” era riuscita a tornare in top 30 su iTunes US, ma è stato solo un rialzo effimero. Dopo pochi giorni la canzone ha ricominciato la caduta, un po’ più lentamente, ed ora si trova ai limiti della top 50, un risultato da Flop senza se e senza ma per un primo singolo, e per un nome come quello di Gaga.

Intanto a “Joanne” mancano appena poco più di 3 settimane, quindi che fare? Mettere da parte “Perfect Illusion” e buttarsi su qualcos’altro o rimanere fedeli al singolo in difficoltà magari puntando su qualche performance che possa dare visibilità al pezzo (anche se sembra proprio che non stia piacendo)?

perfect-illusion-flop3

Forse non è consigliabile fare stravolgimenti nella promozione dell’album a poche settimane dalla release. Un eventuale nuovo singolo subito finirebbe per amplificare l’effetto flop di “Perfect Illusion”. D’altro canto dato che il singolo non fa molta presa, bisognerebbe anche dare al pubblico qualche altro assaggio, giusto per creare hype sul disco. Ovviamente sarà necessario promuovere qualche altro brano in prossimità dell’ arrivo dell’album. E’ giusto lasciare che “Perfect Illusion” faccia il suo corso, anche per evitare che finisca a sua volta per danneggiare il singolo successivo? Oppure è meglio voltare pagina?

Ora come ora, sarà decisiva per la Joanne Era l’eventuale performance al Super Bowl. In tal caso, tutto l’impegno di Lady Gaga e il suo team finirebbero per spostarsi dalla release dell’album (21 ottobre) all’esibizione all’Half Time del Super Bowl (febbraio), proprio per giocarsi il tutto per tutto con quella performance.

Voi cosa ne pensate? Perfect Illusion può risollevarsi? Oppure è un flop ormai definitivo?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!