Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Canzoni Esibizione Live

Lady Gaga – The Cure (Lyric Video Premiere)

sorprende tutti! Sul palco di Indio presenta in anteprima assoluta una nuova traccia, estranea al suo ultimo disco Joanne. Si tratta di The Cure

AGGIORNAMENTO:

Rilasciatp il Lyric video del brano, potete guardarlo di seguito e godervi l’alternarsi di scene tratte dallo stesso set della cover del singolo, nella speranza che possa servire ad alzare anche se solo di poco i punti di streaming del pezzo!

 Precedentemente su RNBJUNK…

lady-gaga-the-cure

 

Come tutti si aspettavano l’esibizione di Lady Gaga al Coachella Festival ha offerto grandi sorprese per i presenti e non solo. La cantante, durante i 90 minuti di concerto di fronte alla folla infinita sparsa sul prato di Indio, ha presentato una canzone nuova di zecca, prodotta da DJ White Shadow.

Più volte sul palco ha svelato di non star più nella pelle nell’attesa di poter premierare il pezzo,

“Sono così eccitata per questa seconda parte dello show perché sto tenendo questo segreto da così tanto tempo. Sono stata in studio e mi piacerebbe cantare questa nuova canzone”

Ed è così che Gaga si esibisce sulle note di The Cureuna traccia dal sound moderno, dove lo zampino di DJ White Shadow è palese, e in linea con le produzioni che dominano le classifiche oggi, completamente diverso da tutto ciò che l’artista ha costruito all’interno di Joanne. Che sia un singolo a sé o nasconda la volontà di tastare il terreno eventualmente per sorprendere tutti pubblicando già un nuovo disco? Difficile a dirsi, nel frattempo vi lasciamo all’ascolto di The Cure:

 

Cosa ve ne pare? Sembra che la Germanotta abbia intenzione di provare a tornare ai piani alti delle classifiche, come facilmente faceva un tempo, da qui la volontà di affidarsi ad uno stile più consono ad attirare un’audience più vasta. Insomma, la caccia alla hit è partita, ma sarà la scelta giusta questa inversione di rotta rispetto ai proclami sulla “vera musica” fatti pre e post Joanne?

Vedremo come risponderà il pubblico (per il momento sembra molto bene). Intanto qui potete guardare la prima performance live del singolo:

Shksbxkshsbsjsh I LOVE IT SO MUCH pic.twitter.com/kbyNvpIugb

— Priscilla Le (@iampriscillale) 16 aprile 2017

39 commenti

MUSIC is the way. 2 Maggio 2017 at 19:00

la canzone sta facendo benissimo in radio e nello streaminh! prevedo un rialzo nella 3a settimana e sempre di più in seguitp

Rispondi
Caleb 2 Maggio 2017 at 07:57

La canzone è carina, ciononostante da una come lei mi aspettavo qualcosa di più forte e meno “alla moda”, sì, insomma, una volta Lady Gaga DETTAVA le mode, ora le insegue… perché questo? è un peccato…!
Riguardo il singolo, la vedo dura.

Rispondi
girlalmighty 1 Maggio 2017 at 22:59

Il lyric video non si può vedere, aspettiamo il video ufficiale. La canzone però merita, ben prodotta e tutto quello che volete, ma oggettivamente troppo banale e generica per una come lei. Sa fare di meglio, sembra un dover vendere per forza dopo “l’insuccesso” di Joanne.

Rispondi
girlalmighty 1 Maggio 2017 at 22:56

Il lyric video non si può vedere ahaha la canzone però merita, ben prodotta e tutto quello che volete, ma la vedo troppo banale e generica per una come lei. Sembra un tentativo di dover vendere per forza dopo “l’insuccesso” di Joanne, che io ho trovato bellissimo.

Rispondi
Deddy 1 Maggio 2017 at 20:49

sono riuscito a leggere solo 3 parole… comunque non male haha

non so però se aiuterà la canzone

Rispondi
UMAN 18 Aprile 2017 at 23:13

Finalmente un pezzo non copiato da Madonna

Rispondi
Enna 1 Maggio 2017 at 21:08

MORTA LOL

Rispondi
Caleb 17 Aprile 2017 at 20:02

A me piace! Chissà a cosa porterà…

Rispondi
Travis 17 Aprile 2017 at 19:56

Finamelmente qualcosa di Lady gaga che mi piace. Gli ultimi suoi pezzi lasciano a desiderare. Ma praticamente, a mio avviso, si sta snaturando.

Rispondi
Mich 16 Aprile 2017 at 18:37

La canzone è molto orecchiabile.Le hit precedenti sono splendide ma devono rimanere precedenti altrimenti un’artista non può evolversi a mio avviso. E’ una canzone pop radiofonica con influenze tipiche del periodo musicale attuale e credo sia stata una scelta comprensibile,anche perchè ha dimostrato benissimo di essere musicalmente camaleontica.

Rispondi
MUSIC is the way. 16 Aprile 2017 at 17:47

Amo la canzone, unisce qualità a radiofonicità, un po come aveva fatto CTTR per Katy Perry (messaggio profondo e radiofonicità in quel caso)!
Brava Gaga! sound tropical, ritornello che entra subito, e magari coreografia in prossime performance, mi ha veramente stupito perchè differente da Joanne, non cosa sarà ma spero che sia un singolo vista anche l’accoglienza delle chart! si candida a tormentone estivo secondo me

Rispondi
Sim One 16 Aprile 2017 at 16:37

Io sono uno di quelli che aspettava un suo ritorno al pop, ma con questa traccia Chainsmoker influenced, anche no

Rispondi
Alberto Maccariello 16 Aprile 2017 at 16:27

molto bella, ovviamente non è hai livelli di bad romance, applause, ecc.. ma può avere un forte impatto commerciale. Più che altro mi chiedevo..John Wayne è stato estratta come singolo o ha semplicemente pubblicato il suo video come regalo? Perchè secondo me avrebbe potuto fare bene nelle classifiche!

Rispondi
MUSIC is the way. 16 Aprile 2017 at 17:48

solo il video, se andava bene la avrebbe rilasciata ma visto che il video, rilasciato durante l’hype del superbowl, quando era nella bocca di tutti, non ha sortito alcun effetto hanno lasciato MR fare il suo corso ed ora ecco THE CURE

Rispondi
Alberto Maccariello 16 Aprile 2017 at 19:02

peccato…dovrebbe provare a sfruttare di più JOANNE

Rispondi
Liuk 16 Aprile 2017 at 15:38

Stupenda, nella sua semplicità. Basta schifare ciò che è pop, quando è ben fatto come questa The Cure. Promossa a pieni di voti!

Rispondi
Redskyx 16 Aprile 2017 at 15:11

Sappiamo benissimo che Lady Gaga e’ una cantante poliedrica quindi ben venga the cure…..canzone molto orecchiabile al mio avviso che al momento sta sicuramente piacendo visto che e’ prima in 54 paesi Usa e Uk compresi poi la finalita’ del pezzo lo sapremo solo con il tempo……Gaga e Joanne come The Fame,Artpop o Born this way passando per Cheek to cheek

Rispondi
Navy_Kpop_Swift 16 Aprile 2017 at 11:52

Volevate la vecchia Gaga…beh non rompete voi tutti, eccola qua, pop e fresca proprio come l’album The Fame.
Ok, si adegua un po’ al sound moderno e allora?È comunque ben prodotta, nel suo essere simile a ciò che va di moda, a me sembra comunque di qualità maggiore!Spero che spacchi!

Onestamente però non capisco per cosa sia, una riedizione di Joanne non ha molto senso visto che lo stile non combacia con le altre traccie, un nuovo album mi sembra strano visto che sta ancora il Joanne Tour ma non si sa mai…oppure io ho un’ipotesi un po’ strana: e se voglia pubblicare una versione pop di Joanne con le tracce riarrangiate e qualche inedito?Anche Million Reasons l’ha proposta remixata stasera

Rispondi
MUSIC is the way. 16 Aprile 2017 at 17:50

Secondo me le ipotesi sono 2
1) settimana prossima pubblica un EP
2) ci sarà un EP prossimamente
Secondo me infatti l’EP è ormai sicuro, se ne parlava prima del superbowl e anche prima del coachella, se anche non era nei suoi piani tutti questi rumors potrebbero averla convinta a farlo veramente

Rispondi
Navy_Kpop_Swift 16 Aprile 2017 at 18:18

Perché settimana prossima?

Rispondi
MUSIC is the way. 16 Aprile 2017 at 19:00

Perchè c’è un altra performance al coachella e per me sarà diversa da questa

Rispondi
Gin 17 Aprile 2017 at 19:33

se ci fosse un EP più pop allora spero che recuperi anche qualcosa fatto con RedOne!

Rispondi
SilviaM 16 Aprile 2017 at 11:51

Lady Gaga non si smentisce mai…interviste su interviste a parlare della purezza e sincerità della sua Joanne-era, personaggio completamente stravolto per rappresentare la vera lei (così diceva), ma, non appena si è accorta che alla #1 così non ci arriva, via il ritorno al commerciale e fuori questa traccia. Fosse per lei duetterebbe anche con i The Chainsmokers pur di dominare le classifiche, che è quello che le interessa da sempre, altro che le storielle sulla musica vera. Una gran delusione perché il suo talento è tanto e indubbio, ma 0 sincerità artistica.

Rispondi
Enrico Manetti 16 Aprile 2017 at 12:02

Sempre super drammatici con Lady Gaga. Torna con Perfect Illusion e Joanne e la gente “è ipocrita” “rinnega il suo passato pop” “rinnega i suoi vestiti eccessivi perché ora non funzionano più” ecc.. Torna con The Cure e la gente “rinnega Joanne” “rinnega la musica pura” ecc..
Sempre eccessivi quando si parla di Lady Gaga. Perché a Rihanna che passa da pop a urban a dance con 800 featuring non viene detto nulla? Solo perché Lady Gaga si prende più sul serio e cerca di dare spiegazioni di ciò che fa?
Bisogna capire che Lady Gaga cambia e cambiano i momenti. Fare una canzone o un CD non vuol dire rinnegare il passato.
Sono il primo a dire che The Cure è molto commerciale ma accettiamo le cose con più leggerezza, Lady Gaga rimane una Pop Star non un’artista di nicchia che canta al circolo di cultori musicali.

Rispondi
SilviaM 16 Aprile 2017 at 12:11

Rihanna non ha mai fatto le manfrine che ha fatto Lady Gaga prima di pubblicare Joanne, intanto. Per arrivare alla #1 venderebbe anche l’anima, posso pensarlo? Ognuno è libero di aver la sua opinione. Secondo me lei vale tantissimo come talento, ma molto poco come artista.
Le parabole rilasciate in concomitanza dell’uscita di Joanne, dichiarazioni molto belle tra l’altro (se solo fossero sincere), sono state rispettate si e no un mese, giusto il tempo di capire che così non attirava più l’attenzione. E’ furba, chapeau. Questo è il mio giudizio, non sono certo qui per far cambiare idea agli altri

Rispondi
Enrico Manetti 16 Aprile 2017 at 16:09

Certo sei liberissima di pensarla come vuoi, mica ti rispondevo per importi la mia opinione. Ti invitavo soltanto a essere più “aperta”. Quel che penso io l’ho scritto sopra, Lady Gaga è una pop star ed è molto poliedrica, passa dal jazz al pop al country al rock molto facilmente. Ieri ha rilasciato Joanne, oggi The Cure e domani rilascerà la colonna sonora di A star is Born (probabilmente musica molto strumentale e poco adatta alle Charts). Soffermarsi a criticarla su The Cure mi sembra inutile, tutto qua

Rispondi
SilviaM 16 Aprile 2017 at 16:51

ben venga la poliedricità, ma se fai un passo verso un nuovo stile non devi rinnegare tutto ciò che hai fatto prima (come ha fatto lei) per dimostrarti un’artista superiore, se poi al primo insuccesso torni a gambe levate verso la strada più “facile”. Non parlare di musica vera e musica non vera. Fallo e basta, dipingerti una persona nuova e dopo 3 mesi tornare con una canzone a mo’ di Chainsmokers fa ridere.
E’ un comportamento a mio modo di vedere falso, e la trovo costruita in tutti ciò che fa e dice. Ripeto, lungi da me mettere in dubbio il suo talento, quello non si discute, ma per il resto parlasse meno…

Gin 17 Aprile 2017 at 19:35

se per arrivare alla #1 venderebbe anche l’anima perchè non paga le radio e non collabora con Max Martin come fanno le sue colleghe? Bah, dite proprio cose senza senso.

Rispondi
SilviaM 17 Aprile 2017 at 20:55

E’ si perché tu pensi che Max Martin viva nell’attesa di ricevere la chiamata di Lady Gaga per collaborare? Giustamente a lui serve lei per fare una hit, altrimenti non riesce…beata convinzione.
Santa Lady Gaga, fortuna che c’è lei

SilviaM 17 Aprile 2017 at 21:15

Sì perché Max Martin, uomo dei record, è a casa che non aspetta altro che la chiamata di Lady Gaga per collaborare. Non dorme neanche la notte dall’impazienza…l’importante è crederci, beata convinzione.

Gin 17 Aprile 2017 at 21:43

forse non hai capito il senso del mio commento.

Gin 17 Aprile 2017 at 19:34

ma Lady Gaga non ha mai detto di essere diventata un’altra. Voleva solo fare un album che raccontasse di lei in maniera più personale e l’ha fatto con Joanne.
Siete voi che vi fate film mentali su cose mai successe.

Rispondi
SilviaM 17 Aprile 2017 at 21:08

Non ha detto di essere diventata un’altra, ha proprio detto che la Lady Gaga di Joanne era la vera lei, non quella tutto trucco e parrucco (= rinnegare il personaggio di prima). Si vede che le interviste le ho lette/ascoltate solo io. Ragionare con certi suoi fans è impossibile pertanto hai ragione tu, apposto così

Rispondi
Gin 17 Aprile 2017 at 21:43

ha detto che in quell’album si racconta personalmente come figlia, come amante, come sorella, come amica. Non ha rinnegato mai ciò che ha fatto prima, quindi forse certe dichiarazioni sono frutto della tua immaginazione.

Rispondi
Fra 16 Aprile 2017 at 11:45

Onestamente la trovo bruttina, sembra un album-filler… Volevo un ritorno al pop, ma non così.. Magari mi sbaglio e diventerà una grower ma ho i miei dubbi.. Per il resto lei rimane un animale da palcoscenico e la performance è stata carina, forse non la migliore per i suoi standard ma ha fatto bella figura

Rispondi
Enrico Manetti 16 Aprile 2017 at 11:28

La canzone è, ovviamente, fatta per l’estate e per le Charts. Segue il sound del momento. Da fan dico: Gaga non era solita fare queste scelte commerciali, è un po’ una novità.
Comunque la canzone è super carina e super catchy e, intendiamoci, a Gaga ci voleva una nuova possibile hit. Dopo la parentesi Jazz e Joanne con il sound un po’ old un po’ country aveva ripreso sicuramente terreno da un punto di vista di apprezzamento pubblico, ma nelle Charts sicuramente no (un po’ con Million Reasons).
Non amo queste strategie commerciali, ma le pop star le fanno tutte senza che nessuno dica nulla. Quindi non vedo perché criticare Lady Gaga.
Ben venga questa fresca The Cure

Rispondi
Giselle 16 Aprile 2017 at 11:22

Banale, brutta. Molto meglio tutta la roba (che almeno sentiva veramente sua) in Joanne.

Rispondi
Deddy 16 Aprile 2017 at 11:12

Bellissima! Su iTunes sta andando molto bene, è già nella top 30! Incredibile! Adesso bisogna vedere la costanza….
comunque su internet dicono che la traccia potrebbe essere un singolo promozionale da LG6 oppure il primo singolo di una ”riedizione” di Joanne…. vedremo! Poi boh, potrebbe trattarsi di un semplice buzz-single

Rispondi
Deddy 16 Aprile 2017 at 11:25

adesso è in top 10…. 8500 copie venute in un’ora

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.