Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Lauren Jauregui parla del futuro solista e dell’immagine sexy delle 5H

0 18

lauren-jaureguiCome ben sappiamo le Fifth Harmony torneranno più avanti con un nuovo progetto discografico, il primo dopo l’abbandono di Camila. Nell’attesa, però, le ragazze hanno trovato un po’ di tempo da dedicare ognuna ai propri progetti, chi musicali (Lauren, Dinah e Ally), chi invece riguardanti il ballo (Normani).

Dopo le recenti dichiarazioni di Dinah Jane, anche la talentuosa Lauren Jauregui si è raccontata sulle pagine di Vulkan Magazine, al quale ha parlato delle sue aspirazioni come giovane donna-artista rinnegando, in parte, l’immagine sexy che rappresenta le Fifth Harmony.

Chi è Lauren e cosa ti differenzia dalle tue colleghe per quanto riguarda la musica? 

Sto ancora cercando di scoprirlo, a dire il vero. Ho dovuto abbandonare me stessa per essere in grado di reggere questa vita nell’industria musicale. Ho gironzolato come uno zombie per così tanto tempo, tanto da allontanarmi da me stessa per altrettanto tempo, e solo ora sto realizzando che non mi sono mai fermata a pensare a chi sia Lauren. So che è passionale, so che ha molto da dire e so che sta lavorando su sé stessa per crescere ogni singolo giorno. Quindi risponderò a questa domanda attraverso la mia musica, spero.

Per chi non ha mai ascoltato la tua musica prima d’ora, come la descriveresti, senza parlare di generi? 

Per il momento ho solo rilasciato una canzone con Marian Hill intitolata Back To Me…Tra l’altro non so neanche se ci sia un genere specifico che seguo perché amo la musica in così tante sfaccettature. Penso che sto semplicemente provando a connettere in questo momenti. Quando ascolto una traccia ho bisogno di sentirla dentro, altrimenti non la faccio. La mia musica solista risuonerà solo nella mia anima, basta canzoni che devo solo cantare.

Qualcuno dice che il tuo impegno per i diritti delle donne è in contrapposizione con l’immagine sexy che tu e il tuo gruppo rispecchiate. Cosa diresti per controbattere a ciò? 

Prima di tutto direi che l’immagine del gruppo non ha niente a che vedere con ciò che io sono come individuo, così come sono convinta che la maggioranza delle persone mi possa capire se conosce me o la storia di come siamo state create ad X-Factor.  Seconda cosa direi che, a prescindere da come il brand 5H è stato creato, siamo 4 donne lavoratrici che sono riuscite a realizzare il loro sogno di diventare cantanti. Abbiamo raggiunto milioni di persone di tutto il mondo, che ascoltano le nostre interviste e leggono i nostri messaggi aldilà della sessualizzazione. I nostri messaggi sono di amare sé stessi e capire che valiamo. Abbiamo avuto un sacco di fans che ci anno detto quanto inutili si sentissero prima di conoscerci, guardare le nostre interviste e ascoltare la nostra musica. Nella nostra musica ci sono un sacco di argomenti da affrontare per crescere, amare e comprendere.

Una donna che abbraccia la sua sessualità non dovrebbe essere un taboo. La maggior parte delle nostre canzoni più famose hanno contenuti riguardanti il sesso, è vero, ma dico che questo è più il risultato della cultura che l’America porta avanti e consuma. I nostri primi singoli, Miss Movin’ On, e Sledgehammer Boss, parlavano di come sfruttare l’amore e la propria forza. Sfortunatamente non hanno avuto successo tanto quanto Worth It o Work From Home quindi penso sia chiaro che si tratta di “ciò che la gente vuole vs ciò che noi vogliamo da loro”. Ripeto, le donne che abbracciano la loro sessualità non dovrebbero mai essere ragione per sminuire il loro intelletto o la loro capacità di parlare di argomenti che vanno ben oltre.


Che ne pensate di queste dichiarazioni?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.