Lena Dunham contro Justin Bieber: “What Do You Mean” offende le donne

0

GettyImages-486020222-e1441038926231

Justin Bieber sta ottenendo finora risultati incredibili con il nuovo singolo “What Do You Mean”, potendo anche contare sulla premiere del videoclip e sulla performance (anche se non troppo brillante) ai Video Music Awards.

L’attrice Lena Dunham, recentemente apparsa nel videoclip di Taylor Swift “Bad Blood”, dopo aver assistito alla performance di Justin, forse infastidita dallo “spettacolo” promosso dall’interprete, ha twittato parlando male della canzone:

Buttiamoci via con canzoni pop in cui una ragazza annuisce quando vuole dire di no, e viceversa, ok?

La Dunham è rimasta senz’altro infastidita dal fatto che le donne vengano descritte nel testo della canzone (un testo veramente banale e stupidino, come abbiamo sottolineato anche noi), come degli esseri lunatici, volubili ed ingannevoli. Lo stesso Justin, parlando del pezzo tempo fa aveva affermato:

“Le ragazze sono lunatiche. Dicono qualcosa, ma intendono qualcos’ altro. Che vuoi dire? Non lo so, per questo domando…”

Visti contenuti proposti dal video, in cui ci sono diverse scene “sexy”, la Dunham potrebbe anche essere stata infastidita dall’interpretazione sul piano di prestazione sessuale, cioè di una donna che si concede anche se non vuole (che dice sì, anche se non vuole farlo). Ma qui forse ci allontaniamo troppo dal vero punto della questione.

Quello che penso io è che il testo di quel brano sia un’ offesa in generale, piuttosto che alle donne, e non mi si venga a rompere le scatole, perchè ognuno ha le proprie vedute…

Sì, tra ragazzi e ragazze spesso non ci si capisce, ma davvero le donne sono così lunatiche? Un po’ di maschilismo e sessismo in effetti puzza questa visione, la Dunham non ha mica tutti i torti…

Voi che cosa ne pensate? What Do You Mean offende le donne?

Commenti
Caricamento...