Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Leona Lewis: l’incredibile performance di “Memory” nel musical Cats! (VIDEO)

0 15

leona-lewis-the-x-factor-season-3-finalse-02aa2

Il 31 luglio scorso, al Neil Simon Theatre di Broadway, è tornato in scena uno dei musical più iconici ed acclamati di tutti i tempi, Cats, capolavoro composto nel 1981 da Andrew Lloyd Webber. Una delle novità più interessanti di questo attesissimo revival newyorkese è senza dubbio la presenza nel cast di una delle cantanti più talentuose, e nel contempo sottovalutate, del panorama musicale: Leona Lewis.

Come vi avevamo già anticipato (QUI per la notizia), Leona ha accettato con grande entusiasmo la proposta avanzatale da Lloyd Webber nel maggio scorso, ovvero quella di interpretare la parte di Grizabella, dopo che il leggendario compositore ha visto saltare l’iniziale accordo fatto con Nicole Scherzinger, che ha preferito la poltrona di giudice ad X-Factor UK al ruolo teatrale, che già aveva ricoperto nel rifacimento andato in scena l’anno scorso a Londra (QUI per saperne di più sul suo ritorno a X-Factor).

Lloyd Webber a mezzo stampa si disse molto deluso dal rifiuto della Scherzinger, che a suo dire ha preferito i soldi del talent alla possibilità di guadagnarsi un Tony Award per meriti artistici. La delusione iniziale è stata però rimpiazzata dalla gioia dell’annuncio dell’entrata della Lewis nel cast del suo amato musical, artista che lui stesso ha descritto come “una delle più grandi voci della nostra generazione”. Dopo circa un paio di mesi di prove (tra canto, costumi e coreografie), finalmente sabato scorso è andata in scena la serata d’apertura del musical, che nel frattempo sta già registrando ottime prenotazioni per tutta la stagione.

cats-leona-one-large_trans++N-IJhLaQEeagjjxwYxbEQnGH_sPIAWjrrdGM3cDjpbo

critics-claws-out-for-leona-lewis-in-cats-broadway-revival-136407675332403901-160801124024

Momento clou dello spettacolo è senza dubbio l’interpretazione del brano Memory, pietra miliare della storia musicale e teatrale. La canzone fa parte del repertorio del personaggio di Grizabella, l’ex gatta glamour ora anziana e malinconica, e pertanto sul palco è cantata da Leona. Molti erano curiosi di sentire la performance vocale della Lewis in Memory, pezzo non certo nelle corde di tutti e, al di là di vari spezzoni e preview apparsi nelle ultime settimane sui social, grazie a Good Morning America abbiamo la possibilità di ascoltare e vedere in alta qualità un breve medley di Cats, che il cast ha proposto durante la messa in onda del celebre programma televisivo.

Ecco le interpretazioni di Jellicle Songs for Jellicle Cats e, appunto, Memory:

L’assolo di Leona riesce a toccare anima e cuore, grazie alla profondità del suo magnifico strumento vocale.
La star è riuscita a far trasparire tutta la vulnerabilità della canzone e del ruolo in generale, approcciandosi in maniera differente al complesso umore del personaggio, cercando di accostare alle note di tristezza e sofferenza un vivo barlume di speranza. In Grizabella Leona ha messo chiaramente la sua stessa vulnerabilità e la sua stessa insicurezza; anche per questo la performance risulta essere così autentica e profonda, per nulla forzata dal copione. Se già dal video l’emozione è tanta, pensate come potrebbe essere assistere al musical live, a New York, in uno dei teatri più famosi di Broadway.

Nel complesso le prime impressioni più comuni sul revival di Cats sono positive. Ci si trova davanti ad un cast giovane ed energetico che avrà tutto il tempo per prendere mano con il palco del teatro e rendere fiero Sir Lloyd Webber. Cosa ve ne pare? Vi piace la versione di Leona del celebre brano?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.