Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Leona Lewis e James Arthur parlano dei rispettivi rapporti con la Syco

Periodo non proprio ottimo per Simon Cowell e la sua etichettà discografica “Syco”. Come sapete, anche Leona Lewis, la quale costituisce tuttora l’artista di maggior successo che tale label abbia mai prodotto, ha deciso di abbandonare quest’etichetta. Durante una recente intervista, la cantante ha spiegato le sue ragioni con queste parole: “Lasciare la Syco non è stata una decisione difficile, davvero. Ci sono stata dentro per 8 anni. Mi hanno dato il trampolino di lancio ma ora è venuto il momento per me di creare le mie tracce nella mia maniera. Per me è come lasciare casa e dire “Ciao mamma e papà, vado a vivere la mia vita”. Sono davvero pronta a spiegare le mie ali, volare e fare qualcosa per me stessa adesso. Ho scelto di passare all’Island perché apprezzo molto la loro creatività e la loro individualità. Agli artisti che lavorano con questa etichetta è concesso esprimere se stessi in libertà. Cosa si può pretendere di più da una label? Ciò è fantastico!

Dopo aver perso la Lewis, a quanto pare la Syco sta per perdere anche un altro artista che di recente è stato una buona fonte di guadagni per la casa discografica: James Arthur. Ecco cos’ha dichiarato il cantante: “Giusto per chiarire le cose: non resterò a lungo nella Syco. Vorrei ringraziare l’etichetta per aver creato un grande disco assieme a me”. Che dire, sono sempre di più coloro che decidono di abbandonare l’etichetta che accoglie tutti gli artisti degni di nota lanciati da X Factor. Spesso si è parlato di comportamenti eccessivamente autoritari da parte di Simon Cowell, ed effettivamente il passaggio finale della dichiarazione della Lewis fa capire come la sua scelta di abbandonare la label sia stata presa al fine di avere un maggior controllo sui propri brani. Che tutte queste perdite facciano capire a Simon che è forse arrivato il momento di cambiare atteggiamento?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!