Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Letoya Luckett – Lady Love (recensione CD)

0 79

CD della settimana Letoya Luckett – Lady Love

ladylove_cover1

Provo estrema ammirazione ora come ora per questa artista! Letoya Luckett, nessuno avrebbe mai scomesso su di lei dopo che insieme a Latavia fu buttata fuori dalle Destiny’s Child. Poi qualche anno fa lavorò ad un CD, il suo primo debutto solista, dopo anni ed anni di silenzio, e fu un successo. Negli States conquistò la numero 1 R&B e il CD arrivò a certificarsi platino con 1 mio e passa di copie vendute.

Molto più difficile il parto del secondo album, si chiama “Lady Love” ed è quello che vi sto presentando in questa recensione. Iniziamo con il fatto che l’album ha subito posticipi a go go, un vero peccato, il singolo “Not Anymore” dapprima snobbato, poi è fiorito nell’airplay, una canzone validissima che anche io poi ho rivalutato, questo ha portato a disturbare l’iter di promo del CD che ora però ha proprio intenzione di uscire il prossimo 25 Agosto!

Cosa c’è di più difficile oggi come oggi che buttare fuori un album R&B con i controcoglioni? Niente, eppure LeToya è intenzionata a farlo.

“Lady Love” è la prima traccia del disco, fa anche da titolo al disco, una midtempo con un gusto anni 80 studiata come intro, dove LeToya sfoggia già un entusiasmo vocale che ci fa ben sperare nel disco!

“She Ain’t Got…” secondo singolo tratto dal disco, prodotto da Darkchild, è la uptempo cattiva del CD, la migliore secondo me del progetto, purtroppo a livello di classifica non ha ottenuto grandi successi, ma devo dire che il beat un po’ tra rock aveneristico ed R&B ci fa tuffare in una dimensione letoyana mai vista! Mi piace il suo potere vocale nel pezzo, un po’ aggressiva e vendicativa…! Speriamo che le performance di questi giorni aiutino il pezzo a salire nelle Pop radio, perchè è stato studiato proprio per quello penso!

“Not Anymore”, Ne-yo ha scritto il pezzo, ed è un bel pezzo R&B slow, ha fatto da apripista al CD, ed è decollato solo dopo diverse settimane “mesi” oserei dire! E come è stato per le radio, è stato per me… solo dopo diversi ascolti ho capito quanto bella fosse questa canzone! Una canzone che parla di sofferenza del cuore, e della voglia di non subire più passivamente in amore… un pezzo che può aiutare se si vive in una situazione di disagio sentimentale! Applauso a Ne-yo per il testo fantastico, ed ha LeToya, che già dal primo singolo ha mostrato di essere ulteriormente maturata vocalmente!

“Lazy” è alla numero 4, per me una delle perle del disco! Parte lenta, per poi sbocciare e risvegliarsi la voce di Toya! Si tratta di una slow-mid che con gli ascolti diventa una vera hit in testa! Ha un potenziale radiofonico crossover, il ritornello del pezzo diventa sempre più intenso con i secondi che scorrono sul pezzo! Performance vocale notevole, e grande passo avanti per lei! Qua per me ha fatto il salto di qualità per non essere etichettata come una di quelle “nel biz” inutili e da buttare nel burrone! Fortissima, intensa, e canzone sublime…

“Good To Me”, si sente chiara la presenza di TheDream alla produzione, si tratta di una slow un po’ addormentata per me, non mi entusiasma granchè, ma completa il progetto.. non la vedo come singolo.

“Over” parte il pianoforte, e si intravede già il romanticismo di questa slowtempo R&B! Anche qua si tocca un nuovo argomento di problemi sentimentali. Il tradimento, e l’ammissione del tradimento percorrono il pezzo. LeToya vocalmente è tranquilla e pacata, ed è in completa armonia con il pianoforte. Una track piena e notevole, poco commerciale ma molto adatta ad alzare il profilo del disco.

“Regret” insieme al Rapper Ludacris e produzione di Tank! Applauso, questo pezzo sta letteralmente esplodendo nelle chart R&B americane! Pensate che ha fatto un salto in top40 Urban senza esitare, e si preannuncia la più grossa hit fino ad ora per lei in questa “Lady Love” Era! Qua Letoya parla del rimpianto del suo uomo che l’ha lasciata, ma si rende conto di aver fatto un madornale errore! Mi piace il beat rilassato, è un pezzo R&B al 100%, Luda aggiunge del Pepe, ed il gioco è fatto, l’assalto alla numero 1 Urban è assicurato! Mi piace e mi conforta.. e mi ci posso anche trovare nel pezzo, perchè qualcuno ha perso veramente qualcosa di grosso lasciandomi andare ;) Altra perla, e terzo singolo assassino! Go Toya! Orgoglio ora come ora della musica R&B senza troppi compromessi!

“I Need A U”, ed ecco una sexy-jam, se si parla d’amore non si può non avere un pezzo dedicato al sesso! La voce di LeToya è controllata e delicata come petali che cadono leggiadri sul terreno a fine primavera! Mai avrei pensato che sta ragazza fosse capace di buttarsi in una baby-makin song degna di grandi come Janet o Toni Braxton! Ben fatta, non adatta come singolo, ma perfetta anche questa per completare il disco! Mi ricorda molto “Trading Places” di Usher per l’arrangiamento a chitarra elettrica nello stop-over del pezzo! Wonderful!

“Take Away Love” è il duetto insieme alla UK Star Estelle! Le due giocano nel pezzo, che però per me rimane un po’ anonimo…! Non ha certo il potere del duetto “Trust” tra Monica e Keyshia. Per me una album filler, ed Estelle non porta grande lustro, a tratti pare una Eve! Anche qua si parla di sofferenza sentimentale.

“After Party” una uptempo deboluccia, non è molto da Letoya. Il pezzo da un po’ di “vitalità al progetto”, è meno malinconica e da taglio di vene, ma non è abbastanza incisiva per esser scelta come singolo.

“Drained”, contraddistinta da un beat a snap, è una bella canzone pop’n’b, non penso che avrà vita da singolo. Mi piace come suona la sua voce, molto convinta ed ampia. Si parla di prendere una relazione amorosa per scontata.

“Tears”, e “Matter” altre album filler per conto mio. Classiche R&B, rilassate entrambe,  e molto delicate, i due pezzi contengono qualcosa di rnb old school.

“Love Rollercoaster”, il beat pieno e rotondo avvia questa canzone in collaborazione con il rapper Mims! Che bello non è questo pezzo? L’avevo preso sottogamba! Parla di quei fastidiosi tira e molla in amore, quando la propria pazienza viene messa a dura prova. Mi piace il testo, ed il beat anche qua si attacca al passato 80’s, pieno e goloso! Ottimo pezzo!

“Don’t Need U” pare una vera produzione Timbaland, ed invece è Mad Scientist che la produce! È una midtempo orgogliosa, molto bella che parla di reazione, quando si perde qualcuno, e riuscire a prendere coscienza del fatto che si può andare avanti nella propria vita, continuare a sorridere, a muoversi, a vivere! LeToya canta benissimo,  e trasmette un sacco, in generale in tutto il disco trasmette molto di più di quello che potevo immaginare da parte sua!

“Swagger” insieme a Bun B e Killy Kyleon, è la uptempo, uptempo che in questo progetto sono pochissime, rispetto al debutto, e non sono incisive per nulla a parte la poppish “She Ain’t Got…”!

Nel complesso! Sono rimasto a bocca aperta. LeToya quando era tornata mi era piaciuta, perchè aggressiva e vivace, infatti del suo debut album adoro le crunk oriented uptempo da H-Town Chick, mentre mi lasciavano quasi indifferenti le sue slowjam che furono estratte come singoli. Mi era piaciuta ma la vedevo come una delle tante anonime!

In questo CD si affrontano a viso aperto tantissime dinamiche dell’amore, è un CD per nulla vuoto, e chiunque può relazionarsi con i testi delle canzoni. Brillano assolutamente le mid e le slowjam, e si tratta anche di un vero e proprio miglioramento vocale per lei!

Se prima l’avrei classificata come un’anonima, ora per me prende sempre più forma la sua personalità, vocale ed artistica! Da una Destiny’s Child cacciata dal gruppo è una grande soddisfazione buttare fuori un secondo album così! Un CD R&B senza compromessi eccessivamente sconvolgenti nell’area electro-pop di questi anni! Un buon CD, uno dei migliori usciri in questo 2009 senza dubbio. Rimane il fatto che la sua voce non è quella saporita di Brandy, o imponente come Beyonce, tantomeno vissuta come quella di Keyshia, ma un buonissimo disco per lei! Le auguro tutto il successo, stavolta mi ha sorpreso!

R&B Junk rating: 4/5

Ricordate di commentare, è importante sostenere le recensioni CD, un lavoro non sempre semplice! Vi ringrazio!!!

Ecco la tracklist del CD:

E qua sotto potete sentire Regret! Terzo singolo estratto!

01 – Lady Love
02 – She Ain’t Got Sh*t On Me
03 – Not Anymore
04 – Lazy
05 – Good to Me
06 – Over
07 – Regret (feat. Ludacris)
08 – I Need a U
09 – Take Away Love (feat. Estelle)
10 – After Party
11 – Drained
12 – Tears
13 – Matter
14 – Love Rollercoaster
15 – Don’t Need U

Bonus 16 – Swagger

Get real time updates directly on you device, subscribe now.