Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Lorde canta Yellow Flicker Beat all’Austin City Limits Festival

Video thumbnail for youtube video Lorde canta Yellow Flicker Beat ad Austin City Limits
La cantante neozelndese Lorde ha offerto ai fan accorsi all’Austin City Limits Festival la prima performance del suo nuovo singolo: “Yellow Flicker Beat”. Si tatta del lead single estratto dalla colonna sonora del film “The Hunger Games: Mockingjay – Part 1”, prima parte del terzo capitolo della trilogia di “Hunger Games”.

Devo dire che la performance mi è piaciuta molto è che Lorde ha fatto grandi passi in avanti rispetto ai primi live. Inizialmente rimaneva ferma di fronte al microfono, quasi intimorita dal pubblico mentre ora aggredisce il palco.

Indubbiamente “Yellow Flicker Beat” è un grower, un pezzo che non colpisce sin dal primo ascolto ma che sicuramente cresce molto con gli ascolti. In questo periodo inoltre la cantante sta lavorando al suo prossimo LP, disco che potrebbe arrivare nella prima metà del 2015.

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Potrebbe interessarti anche
6 Commenti
  1. Umberto Olivo dice

    beh, smette di vestirsi alla mortisia e passa a coprirsi il volto con i capelli stile samara? ahahahah comunque, a parte gli scherzi, vocalmente è sempre molto brava e per la prima volta non è risultata inquietante sul piano scenico. quelle mosse coi capelli dopo un po’ stuffano, avrebbe fatto meglio ad evitare, ma nel complesso non è stata male

  2. Mialich dice

    Si brava eh, però non nascondiamoci, sta canzone rimane uguale a Team e simile ad altre sue.

  3. my everything. dice

    veramente brava,adoro il suo stile e soprattutto la sua musica prenderó sicuramente pure heroine,purtroppo prima non ho potuto

  4. Nicko dice

    pazzesca, fantastica :)

  5. michele dice

    molto brava! scatenata più che mai nel ritornello

  6. Angelica dice

    Non è vestita di nero! Miracolo LOL
    Inoltre non sembra posseduta come al suo solito, anche se ha “shekerato” un pò troppo con i capelli ma la perdono ahahhaaah
    Vocalmente è molto dotata, non che sia una novità, anche se nel ritornello è stata aiutata dalla base comunque mi è piaciuta. Brava!

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.