Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Louis Tomlinson NON sarà incriminato per l’incidente in aeroporto!

0
AGGIORNAMENTO!

A poco più di un mese dal fattaccio in aeroporto, arrivano le prime novità a riguardo.

Stando alle parole di TMZ, Louis non verrà incriminato per la rissa avvenuta all’aeroporto LAX ma dovrà limitarsi a partecipare ad un’udienza informale nell’Ufficio del Procuratore di Los Angeles, dove saranno presenti entrambe le fazioni. In quel frangente un negoziatore condurrà le due parti in causa a trovare un accordo senza il bisogno di un processo penale. L’udienza dovrebbe aver luogo entro la fine di aprile.

La posizione del cantante si è allegerita dal momento che, subito dopo l’incidente, numerosi impiegati dello scalo hanno testimoniato a suo favore, confermando che Louis non ha intenzionalmente colpito il paparazzo (e successivamente le ragazze), ma si è mosso solo per legittima difesa.


Come probabilmente avrete letto in queste ore, la prima versione riportata dai giornali è stata quasi totalmente smentita da un video amatoriale girato da alcuni passanti che si sono trovati nel mezzo della caos. Innanzitutto, da quanto si riesce a capire, il problema non è stato tanto tra Louis e il paparazzo, che sì si sono spintonati a vicenda, finendo però per cadere l’uno sull’altro. Ciò che ha in realtà fatto scattare il cantante, giustamente, è il fatto che, mentre lui stava discutendo con il fotografo, due fanatiche (è proprio il caso di dirlo) se la sono presa con Eleanor, la sua ragazza, tanto che Louis per difenderla è stato costretto a spingere a terra una delle due. E’ indubbio che Tomlinson abbia agito solo ed esclusivamente per difesa di Eleanor.

Una scena a dir poco surreale, tanto che si sente chiaramente il ragazzo gridare “Cosa diavolo sta succedendo?”, anche lui incapace di comprendere come sia possibile arrivare a tanto.

QUI trovate il video del momento incriminato, un’esclusiva di Radar Online.

Non ci sono davvero parole per commentare.


Problemi con la giustizia per Louis Tomlinson. Il cantante non è riuscito a contenere i nervi e ha assalito un paparazzo a L.A. Almeno così pare…

5a932df7114ea8edac29d16864e0de20

L’ex One Direction Louis Tomlinson, che in questo periodo occupa le classifiche in compagnia di Steve Aoki con il brano Just Hold On,  è stato coinvolto questa mattina in una rissa con un fotografo all’aeroporto LAX di Los Angeles, dove si trovava in compagnia della ritrovata fidanzata Eleanor Calder, con la quale sembra esser ri-sbocciato l’amore a più di due anni dalla loro rottura.

La coppia, in arrivo da Las Vegas, sarebbe stata avvicinata da un paparazzo troppo invadente e, dopo varie provocazioni, Louis avrebbe perso la pazienza. Da qui la colluttazione. Secondo la versione del Daily Mail, il fotografo ha fatto arrestare un uomo dopo aver denunciato l’aggressione alle autorità dello scalo:

“I paparazzi hanno provocato e ha causato l’alterco che si è verificato con Louis in aeroporto questa mattina”

ha detto Martin Singer, l’avvocato di Tomlinson

“Questa non è né la prima né l’ultima volta che un paparazzo crea un alterco con una celebrità. Mentre l’alterco era in corso con i paparazzi, altri tre individui stavano attaccando la sua ragazza e a quel punto  lui è accorso in sua difesa.”

Il rapporto stilato dalla polizia, sempre basandosi su ciò che dicono i tabloid, parlerebbe di arresto con conseguente rilascio dopo alcune ore, senza il pagamento di alcuna cauzione, che inizialmente ammontava a 20.000 dollari.

Non è la prima volta che Louis cede alle provocazioni dei paparazzi che, spesso e volentieri, pur facendo il proprio lavoro risultano essere veramente invadenti e poco sensibili nei confronti delle celebrities.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.