Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Madonna ancora in ritardo durante il Rebel Heart, si lamenta Reba McEntire

0 9

Continuano le critiche da parte di una frangia del pubblico americano riguardo al “Rebel Heart Tour” di Madonna. Questa volta a fare un report di un mostruoso ritardo prima d’iniziare il concerto arriva da un’altra celebrità a stelle e strisce, la cantante Country americana Reba McEntire, che alle spalle può vantare una carriera di tutto rispetto (85 milioni di dischi venduti, e l’appellativo di “QUEEN OF COUNTRY” concesso dalla stampa americana).

Reba-mcentire-1

Via Social Reba non ha lesinato critiche sul ritardo accumulato da Madonna nel partire con la sua tappa di Nashville, città storica dalla musica Country. “Sono al concerto di Madonna, ma lei ancora non é qua… davvero?” “Noi siamo qui, ma dov’è lei?”

Lo show previsto con inizio alle 20 locali, ha preso il via solamente alle 22:30. L’episodio non é il primo, anche durante la tappa di Louisville (sempre durante il week end), Madonna avrebbe accumulato un lungo ritardo prima di cominciare lo show.

La Diva avrebbe rassicurato i fans, ed avrebbe anche scherzato sulle speculazioni che la vedrebbero alzare troppo il gomito “Non bevo mai prima di esibirmi”.

In tutto questa storia alcune settimane fa Madonna avrebbe accusato di sessismo i media, che negli Stati Uniti ultimamente sembrerebbero essere sempre più duri con lei. Ora anche una sorta di velata accusa da parte di un’altra superstar.

Certamente lo show sarà valso l’attesa, ma secondo voi é giusto, anche per una come Madonna, che i suoi fans debbano programmare dei ritardi di più di due ore?

Al di là delle polemiche e di questa litigata fra regine, vogliamo postarvi l’ultimo singolo di Reba, un brano che sta purtroppo passando inosservato ma che sicuramente mostra la grandezza di questa interprete, sicuramente una delle migliori voci che la musica country abbia mai conosciuto.

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.