Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Madonna: annullata la censura di Frozen in Belgio

Come alcuni di voi sapranno, in passato Madonna ha avuto numerosi problemi per la sua celebre hit “Frozen”. Il brano, considerato universalmente come uno dei più grandi capolavori della diva e, più in generale, della musica pop, fu presentato per la prima volta proprio qui in Italia tramite una performance proposta al Festival di Sanremo, e da quel momento conquistò in un lampo le classifiche di tutto il mondo. Con un’immagine stravolta rispetto all’erotismo degli anni precedenti, la Madonna quasi mistica conquistò tutti, ma nonostante ciò presto si prolungò un’ombra su questo successo: l’accusa, e poi la condanna, per aver plagiato “Ma Vie Fout Le Camp” dell’artista belga Salvatore Acquaviva.

In seguito a questa sentenza, decisi a fare una sorta di dimostrazione di patriottismo, i media Belgi hanno ricevuto l’ordine di censurare il brano, il quale dal 2005 non può più essere programmato nelle radio e televisioni del paese. Ora la situazione si è però trasformata: la causa è stata riaperta a causa delle dichiarazioni dell’italiano Eduardo Scotto, secondo cui entrambi i brani conterrebbero un sample illegale di una sua canzone intitolata “Bloodnight”. Dopo aver esaminato accuratamente tutte e tre le canzoni, i giudici hanno pronunciato una nuova sentenza, la quale assolve entrambe le canzoni dall’accusa di plagio, ed annullando dunque ogni effetto della precedente sentenza. Tra le conseguenze annullate in questa maniera c’è stata (ovviamente) anche la censura di “Frozen”, la quale può ora essere nuovamente programmata nei media del Belgio. Che ne dite di questa notizia?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!