Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Madonna è nei guai secondo il Daily Mail, possibile Flop

0 539

Sono tante le qualità di Madonna, una di queste, certamente la più invidiata da tutte le altre popstar dei giorni nostri e del passato, è quella di essere sempre stata una Business Woman davvero incredibile, ed una “manager” di se stessa impeccabile!

Madonna-Rebel-Heart-2015

Questa macchina da guerra però è stata attaccata qualche settimana fa, e la “Rebel Heart” Era appena iniziata di Madonna potrebbe essere la sua peggiore di sempre, visto che tutti i brani registrati in recording sessions (tra demo e materiale completato) sono finiti in rete prima della fine dell’anno.

Una donna che è sempre riuscita ad avere il massimo controllo su tutto, è stata beffata questa volta, dopo 30 anni di successi, musica, scandali, video, ed Ere discografiche perfettamente gestite.

Il campanello d’allarme arriva tramite il Daily Mail, che prefigura un sonoro flop del disco di Madonna quando uscirà il prossimo 10 Marzo legalmente…

“Doveva essere un salvataggio precauzionale contro il leak selvaggio del suo materiale, ma dopo l’euforia iniziale i sei brani tratti da “Rebel Heart” di Madonna sono affondati nelle charts mondiali.

La leggenda del Pop ha agito in maniera rapidissima al leak del suo materiale, e la settimana successiva al disastro ha rilasciato la prima parte del suo album, composta da sei tracce finite, e la possibilità di pre-ordinare il progetto che verrà rilasciato in tre parti…

Dopo l’euforia iniziale i brani si sono smarriti nelle chart che contano di più, quella Britannica e quella Americana, con “Bitch I’m Madonna” insieme a Nicki Minaj che al momento è il brano più alto, e si trova alla 188, e “Living For Love”, il lead single, già fuori dalla top200.

L’album al momento si trova alla numero 38 tra i pre-order di iTunes. E si mette in discussione la scelta di pubblicare il disco solo a Marzo.

Dopo decadi di enorme successo le vendite degli album per Madonna sono scese drasticamente, con American Life (2003), Hard Candy (2008), e MDNA (2012) che hanno fallito commercialmente e non hanno ottenuto i favori della critica.

Sembrerebbe che la nuova generazione non sia interessata alla 56enne, e quella vecchia sia molto meno interessata al suo nuovo materiale”.

Una visuale davvero catastrofica fornita dal giornale inglese. Certamente per Madonna si tratta di una sfida davvero importante, e tramutare questo disco in un nuovo successo sarà veramente molto difficile, non tanto per la musica in se, che sembra comunque essere superiore a MDNA, ma per la strategia commerciale andata completamente a pu….

Cosa ne pensate di questa visione tremenda del Daily?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.