Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Madonna: ennesimo attacco dalla chiesa cattolica

0 361

Negli anni non sono stati certo pochi gli attacchi e gli scontri tra Madonna e la chiesa cattolica.

A partire dalla scelta di farsi chiamare proprio con il suo terzo nome Madonna (che in molti pensano essere un semplice nome d’arte) e passando da episodi epocali come il rogo delle croci nel video di “Like a Prayer” o l’inserimento di Papa Benedetto XVI in un video in cui venivano mostrati tutti quelli che secondo la star avevano contribuito a rendere il mondo un posto peggiore nel “Confession Tour”, il rapporto tra l’icona musicale e l’istituzione più importanti al mondo è sempre stato molto teso.

Ora a rincarare la dose sono stati alcuni vescovi brasiliani i quali, scandalizzati dalla pubblicazione da parte della diva di una foto di Gesù con in viso il filo presente nella copertina di “Rebel Heart”, hanno pronunciato una dichiarazione pubblica contro la signora Ciccone.10511339_10152943224709402_2347464910307221427_n

A muovere l’attacco è stato il cardinale João Tempesta il quale ha affermato che in tale foto Cristo sembra in trappola, motivo per il quale ha definito l’immagine blasfema e affermato che prenderà provvedimenti. Subito dopo, per mostrare per l’ennesima volta come l’istituzione cattolica sia completamente slegata da fini economici (LOL) ha pronunciato le seguenti parole:

L’uso dell’immagine di Cristo Redentore deve essere autorizzato dalle Arcidiocesi di Rio, che detiene i diritti economici di copyright nel monumento che non è solo un simbolo della città e del Brasile intero, ma un santuario che contiene  al suo interno una cappella

Che dire, queste parole si commentano da sole. Con tutti i problemi che attanagliano il mondo intero e la chiesa stessa, come può un cardinale perdere tempo con un semplice post rilasciato da una celebrità su un social network? Non sarebbero ben altre le questioni di cui un membro dell’alto clero dovrebbe interessarsi?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.