Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Madonna furiosa contro i leak: “E’ una rapina artistica!”

Se il leak di due canzoni l’aveva fatta arrabbiare e la pubblicazione di alcune fotografie prive di ritocchi l’aveva resa furibonda, in queste ultime ore la regina del pop Madonna ha probabilmente raggiunto l’apice della rabbia, e non solo.

La diva ha assistito impotente al leak di tutto il suo prossimo album, un disco che a giudicare da quanto trapelato in rete sembrerebbe essere un vero e proprio capolavoro, qualcosa di nettamente superiore ai recenti “MDNA” e “Hard Candy” e che probabilmente avrebbe potuto ripristinare l’immagine della leggenda vivente anche agli occhi di coloro che erano rimasti profondamente delusi dai suoi ultimi progetti.

In ogni caso, un leak così anticipato non può non penalizzare anche un personaggio potente come lei, la quale ha deciso di sfogarsi anche questa volta su facebook sia per mostrare la sua immensa ira che per ringraziare coloro che non sono caduti nella tentazione di ascoltare il materiale rubato.Ecco quali sono state le parole della diva sul social:

Questa è una rapina artistica. Queste sono delle demo rubate da tempo e metà delle quali non faranno parte della versione finale del progetto. Grazie a chi non ha ascoltato. Grazie per la vostra lealtà. Grazie per la tua attesa e, se hai ascoltato, sappi che si tratta di demo rubate prima che fossero pronte per essere presentate al pubblico.

Considerando che per ‘sole’ due canzoni Madge aveva denunciato il tutto all’FBI, in questo momento non vorrei essere nei panni dell’hacker responsabile di tutto ciò. Ricordiamo tutti a quale lunghissima pena è stato condannato colui che leakkò “Give Me All Your Luvin”, per cui davvero non so cosa possa capitare al responsabile di questo quando e se verrà acciuffato.

Madonna è oggettivamente una delle personalità più potenti nel mondo dello spettacolo odierno, motivo per il quale non credo che  mettersi contro di lei sia stata un’ottima idea. Che ne dite di questa notizia?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!