Madonna quasi piange in un’intervista parlando delle sua battaglie LGBTQ

0 61

Nuova intervista di Madonna, che parla delle sue battaglie per la comunità LGBTQ

madonna intervista lgbtqMadonna é stata insignita con un award molto speciale, l’Advocate For Change Honor GLAAD, assegnato solamente a due persone fino ad ora, Bill Clinton e Madonna.

Un awards che viene dato a persone che hanno dedicato tutta la loro vita per i diritti della comunità LGBTQ, ed hanno combattuto per i cambiamenti ed i diritti.

In questa intervista per il Today Show, troviamo una Madonna mai così emozionata ed emotiva, che parla della sua carriera, e di come durante tutta la sua avventura, sia sempre stata collegata anche alla comunità LGBTQ.

Madonna ha perso degli amici, negli anni più bui, ha rivelato di essere stata una semplice ragazza del mid west, senza autostima, e che la prima persona che ha creduto in lei é stata un uomo gay.

Non avremmo avuto nessuna Madonna se non fosse stato per quel uomo, e durante i suoi primi anni a New York, furono proprio i Gay ad abbracciare le sue idee di musica, ed il suo nuovo stile di Pop!

Davvero molto raro trovare delle interviste così serie ed emozionanti di Madonna, che abitualmente é sempre molto sarcastica e spesso scontrosa.

Il cambiamento é una sfida, ed accettare il cambiamento non é sempre facile, tanti gli spunti di riflessione che Madonna ha dato in questa intervista epica.

La cantante ha anche confermato che il brano “I Rise” é proprio dedicato alla comunità LGBTQ, e che é un inno contro l’opppressione.

Il lavoro per la parità di diritti e l’accettazione é ancora lunghissimo, e sempre più artisti oggi si impegnano in questo senso. Madonna certamente é stata pioniera in questo, negli anni 80, quando ci voleva coraggio a schierarsi con questa comunità.

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.